menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti di Capodanno: come proteggere i nostri amici a 4 zampe

I consigli degli esperti per evitare traumi e sofferenze agli animali

Ancora poche ora e questo difficile 2020 sarà finito lasciando spazio, si spera, ad un anno nuovo più sereno. Purtroppo come ogni fine d’anno arriva per i cani, così come tanti altri animali, un incubo: i fuochi d’artificio. Sembra proprio che neanche la pandemia, il lockdown e tutte le limitazioni di movimento previste dal Dpcm per contenere la diffusione del Covid19 abbiano fermato i botti illegali, almeno a giudicare dalla quantità di notizie di sequestri di fuochi che stanno uscendo in questi giorni.

L'Ente Nazionale Protezione Animali ha stilato una serie di consigli da seguire per aiutare i nostri animali a vivere al meglio questo momento particolarmente traumatico per loro. Il 45% dei cani, infatti, quando sente i fuochi di artificio mostra segni di paura, atteggiamenti di ansia, panico o fuga.

Come mantenere il cane sicuro e calmo durante i fuochi d’artificio? I consigli della esperta cinofila Enpa, Giusy D’Angelo

  • Tienilo dentro: anche se il tuo cane trascorre la maggior parte del suo tempo all’aperto, portalo dentro durante i fuochi d’artificio. Questo gli impedirà di fuggire quando si sente spaventato, il che può metterlo in pericolo.
  • Crea uno spazio sicuro: se il tuo cane è abituato alla cuccia, rendi disponibile la sua cuccia, poiché probabilmente è già uno spazio sicuro per lui. Altrimenti, mettilo in un bagno o in un’altra piccola stanza con musica classica ma ancor meglio sarebbe usare audiolibri, è stato dimostrato che ascoltare la voce umana con una corretta cadenza induce i cani a regolare respirazione e battiti cardiaci (scarica l’audiolibro dell’Enpa: https://www.enpa.it/it/68613/nav/audiolibro-un-cucciolotto-da-amare/-un-cucciolotto-da-amare-consigli-per-accogliere-i.aspx ) o rumori neutri per aiutare a soffocare il boom dei fuochi d’artificio. 
  • Prova un cappotto aderente: avvolgenti, gilet e cappottini aderenti esercitano una leggera e costante pressione. Molti cani lo trovano rilassante e calmante. È’ possibile che tali prodotti siano di aiuto in altre situazioni che inducono ansia, come i temporali.

Per cercare di eliminare, o quanto meno alleviare, il più possibile l’ansia ai nostri amici a quattro zampe, Dog Heroes startup che prepara cibo fresco con piani alimentari personalizzati, studiati da veterinari e consegnati a domicilio, ha preparato questo vademecum di 5 utili consigli per proteggere i nostri cani.

Preparalo facendo una passeggiata pomeridiana

Una passeggiata pomeridiana (o una corsa) aiuterà il nostro cane ad arrivare più rilassato alla serata.

Dagli un pasto leggero prima che inizi il trambusto

Ricordati di far mangiare e bere il cane diverse ore prima dello scoppio dei petardi. Durante i picchi di rumore, il cane potrebbe avere fastidi allo stomaco, causati dall’ansia o dall’eccessivo movimento.

Creagli una tana sicura

Realizza un’area tranquilla e allena il tuo cane ad associarla ad un ambiente felice, portando li? i suoi giochi preferiti e la sua coperta abituale. Assicurati di togliere dalla circolazione qualsiasi oggetto che potrebbe ferirlo, ed evita di posizionare la tana vicino a troppi mobili.

Distrailo con i rumori di fondo di TV e radio

Per ridurre l’impatto del rumore improvviso causato dall’esplosione di botti e fuochi d’artificio, lascia la TV o la radio accesa, in modo da coprire o confondere eventuali rumori provenienti dall’esterno.

Comportati con naturalezza

Rimani calmo. I cani sono animali molto sensibili, se ti noteranno preoccupato potranno insospettirsi. Muoviti in modo sereno e composto e sforzati di trasmettergli calma e sicurezza: un atteggiamento agitato da parte tua rischierebbe di confermare le sue paure e le sue ansie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amici 2021, ecco i nomi dei finalisti: le anticipazioni

Ristrutturare

Tutte le informazioni sul Superbonus 110% infissi e finestre

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento