Arcugnano, aiuti ai terremotati: donate due lavagne Lim alle scuole

Dopo il terremoto che ha colpito il centro Italia, nell’agosto del 2016, il paese si è mobilitato con una raccolta fondi

La cena di beneficenza ad Arcugnano

Pochi giorni dopo i tragici eventi di Amatrice, nella serata del 16 settembre 2016, il Comune di Arcugnano decise di organizzare una cena per raccogliere fondi. Inizialmente si pensò ad un grande ritrovo in piazza Rumor, poi causa maltempo, la cena venne spostata nella vicina palestra della scuola Foscolo, sempre a Torri.

“Quando lanciammo l’idea eravamo un po’ preoccupati - rivela l’assessore ai lavori pubblici, Michele Zanotto - ma poco dopo ci siamo accorti che la solidarietà aveva contagiato gli arcugnanesi. Vi parteciparono ben 200 persone e fummo costretti a limitare le iscrizioni perché la palestra non poteva ospitare più gente. In quell’occasione raccogliemmo 4400 euro”. Arcugnano decise di dare un aiuto tangibile.

“Per questo -continua il sindaco, Paolo Pellizzari -decidemmo di fare quello che la gente chiedeva, cioè di non mettere i soldi nel mucchio delle raccolte fondi generiche, ma di acquistare qualcosa che servisse a quelle popolazioni. Contattammo quindi il Comune di Tolentino e chiedemmo cosa serviva. Abbiamo speso quei soldi, quindi, per acquistare 2 Lavagne Lim, che abbiamo donato alle loro scuole sabato scorso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molte le persone che si sono attivate per dare il loro aiuto. “Abbiamo anche potuto fornire una nostra pasta”, dichiara Luigina Maran Carmucci, titolare di una gastronomia di Arcugnano. “Una pasta che per tipologia si avvicina molto a quella utilizzata per l’amatriciana. Abbiamo avuto buon riscontro del piatto e apprezzamento della serata. Molti commercianti si sono mossi come noi, con i loro prodotti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Perchè le zanzare pungono proprio te e i rimedi naturali per difendersi

  • Scopri i posti più belli: 4 passi fuori Vicenza

  • Al laghetto di Marola la nuova spiaggia di Vicenza

  • Paura in città: inseguimento e colpi di arma da fuoco

  • Stop del Tosano, il punto vendita non si farà: dietrofront dopo l'emergenza Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento