rotate-mobile
social

Lunedì 14 novembre: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Almanacco: Rotta del Po e alluvione nel Polesine, buon compleanno a Max Pezzali. I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi e i segni più fortunati

E’ il 318° giorno dell’anno, 46ª settimana. Alla fine mancano 47 giorni.

Santi del giorno: San Giocondo di Bologna (Vescovo)

Oggi è: La Giornata mondiale del diabete: Il 14 novembre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale del Diabete con lo scopo di informare e sensibilizzare le persone in merito alla malattia e, al contempo, diffondere le norme di prevenzione del diabete.

Accadde Oggi

  • 1851 – Viene pubblicato Moby Dick di Herman Melville
  • 1889 – La giornalista Nellie Bly, inizia il tentativo coronato da successo di compiere il giro del mondo in meno di 80 giorni
  • 1922 – La BBC avvia le trasmissioni regolari: Dalla stazione L2O della Marconi House di Londra iniziarono nel 1922 le prime trasmissioni radiofoniche regolari della British Broadcasting Company, meglio nota con l’acronimo BBC, fondata ad ottobre dello stesso anno per iniziativa di alcune compagnie di telecomunicazioni.
  • 1951- Nel Polesine, il Po, gonfiato da giorni di pioggia incessante, esonda e travolge tutto. L’alluvione provoca 84 morti e più di 180.000 senzatetto. Da tutta l’Italia arrivano volontari a portare aiuto.
  • 1967 – Maiman brevetta il laser: Uno sconosciuto fisico della California brevettò nel 1967 il “primo laser funzionante” al mondo. Theodore Maiman costruì il primo dispositivo basato sulla teoria dell’emissione stimolata di radiazioni, sviluppata nel 1917 da Albert Einstein, tra lo scetticismo dei suoi colleghi e andando contro le direttive dei capi della società per cui lavorava.
  • 1985– Padova. L’equipe guidata dal professor Vincenzo Gallucci esegue il primo trapianto di cuore in Italia. Il paziente è Ilario Lazzari, un falegname veneziano, da due mesi in terapia intensiva. Il nuovo cuore gli viene donato da Francesco Busnello, un ragazzo trevigiano di 18 anni morto in un incidente stradale.
  • 1991- Le autorità americane e scozzesi accusano gli agenti segreti libici Abdel Basset Ali al-Megrahi e Lamen Khalifa Fhimah dell’azione terroristica contro l’aereo della Pan Am esploso il 21 dicembre 1988, mentre era in volo sulla cittadina scozzese di Lockerbie. L’attentato causa la morte di 270 persone, in maggioranza statunitensi e britannici.
  • 1994 – Entra in funzione il tunnel ferroviario sotto la Manica che unisce la Francia all’Inghilterra. Era stato inaugurato il 6 maggio.
  • 2000 – Per fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal diffondersi del “morbo della mucca pazza” il governo francese vieta l’utilizzo di farine animali nell’alimentazione dei bovini.
  • 2003 – Il radiotelescopio avvista Sedna: potrebbe essere il decimo pianeta del sistema solare.
  • 2005 – I velisti italiani Giovanni Soldini e Vittorio Malingri vengono raccolti dalla petroliera Capbari dopo aver fatto naufragio a sud di Dakar durante la Transat Jacques Vabre.
  • 2010 – Il pilota tedesco Sebastin Vettel diventa il più giovane campione del mondo di Formula1 di automobilismo, vincendo a 23 anni il Gran Premio di Abu Dabi

1951 – Rotta del Po e alluvione nel Polesine. A metà novembre del 1951 si verificò in Italia uno dei peggiori eventi alluvionali della storia recente del paese: l’alluvione del Polesine. Fu un disastro di immense proporzioni causato dalla piena eccezionale del fiume Po, che il 14 novembre tracimò per la rottura degli argini inondando le povere campagne di quest’area del Veneto situata nella provincia di Rovigo. Ci furono circa cento vittime, 180.000 sfollati e danni enormi che causarono una emigrazione di massa. Dopo giorni di piogge incessanti sul bacino idrografico del Po, il fiume più lungo d’Italia e con un’area di alimentazione estesissima, si verificò a partire dal 12 novembre una piena eccezionale che attraversò senza creare problemi l’intera Pianura Padana. I problemi si verificarono nel tratto finale del fiume, dove la portata della piena fu eccezionale. Fu nella sera del 14 novembre che si verificò il disastro, con tracimazioni del fiume nella zona fra Occhiobello e Canaro, Paviole, Bosco e Malcantone. L’argine cedette e milioni di metri cubi di acqua si riversarono nelle povere campagne del Polesine, costringendo migliaia di persone, soprattutto contadini, a fuggire. Persero tutto: la casa chi la possedeva, ed i beni chi, come i braccianti che lavoravano lì in condizioni durissime, la casa non l’aveva. L'alluvione causò un esodo massiccio che cambiò per sempre la regione.

Oroscopo del giorno

Oroscopo Paolo Fox 14 novembre. Cosa ci riservano le stelle scopriamolo attraverso le previsioni dell'astrologo più famoso d'Italia.

Ariete - Cari ariete, oggi, la prima parte della giornata ha qualcosa in più rispetto alla seconda in cui sarete un po' sottotono. Per quanto riguarda il lavoro bene ma dovete stare attenti alle spese di troppo. 

Toro - Cari toro, in amore la giornata subisce un lieve calo che si potrà recuperare dal 17 del mese. Sul lavoro, avete delle gradi idee che potrete mettere in pratica in vista del successo del prossimo anno.

Gemelli - Cari gemelli, quella di oggi è una giornata con la luna opposta, attenzione! Potrebbero esserci polemiche nella coppia e sul lavoro potreste ricevere le risposte che aspettavate da tempo. 

Cancro - Cari cancretti, in amore con Venere opposta le difficoltà saranno diverse e non vi farenno vivere serenamente la quotidianità. Sul lavoro potreste avere qualche ripensamento sulle vostre scelte del passato. 

Leone - Cari leoncini, la luna torna favorevole nel pomeriggio e l'amore tornerà a brillare. Sul lavoro c'è ancora un piccolo blocco a causa dell'opposizione di Giove e Saturno. 

Vergine - Cari vergine, in amore Venere è interessante e potreste avere qualche incomprensione nelle ultime ore. Sul lavoro state iniziando a pensare a un cambiamento drastico della vostra vita. 

Bilancia - Cari bilancia, nel pomeriggio la luna è opposta e per questo motivo questa giornata potrebbe essere un po' caotica. Sul lavoro approfittate del periodo per fare delle scelte importanti e non rinunciate a certe proposte solo per paura di sbagliare. 

Scorpione - Cari scorpioncini, che bella questa luna che vi porta a fare un incontro speciale. Sul lavoro avete obiettivi chiari e se non siete pagati abbastanza, chiedete un aumento. 

Sagittario - Luna ancora opposta per il sagittario che si ritrova un po' nelle sabbie mobili dell'amore. Sul lavoro oggi vi sentite di prendere le distanze dai vostri colleghi ma va bene così. 

Capricorno - Cari capricorno, in amore la giornata di oggi vi fa vivere belle emozioni. Sul lavoro avete belle intuizioni solo che non vengono apprezzate e retribuite nel modo che meritano. 

Acquario - Cari acquario, il prossimo anno avrete Venere nel segno quindi preparatevi a tornare a vivere a pieno l'amore. Sul lavoro la settimana prossima porta vantaggi ma bisogna sempre fare attenzione ai soldi. 

Pesci - Cari pesciolini in amore c'è un'altra giornata da vivere a pieno con una luna che porta a far brillare il cuore. Sul lavoro, chi vuole fare un discorso importante, potrà sfruttare la giornata del 17. 

Nati il 14 novembre

Sei nato oggi? Hai un animo tranquillo e riflessivo. Nella vita scegli e apprezzi le gioie semplici: ti tieni lontano dalla confusione e dalla lotta per emergere. Nel lavoro sei apprezzato per la tua laboriosità, l’impegno e il metodo. In amore puoi contare su un rapporto sereno basato sulla comprensione reciproca e sulla stabilità.

1967 – Max Pezzali: Parafrasando un suo cavallo di battaglia, gli “anni d’oro” li vive nell’ultimo decennio del secolo scorso, quando costruisce prima in gruppo e poi da solista la fama di stella del pop italiano, con più di 7 milioni di dischi venduti.

1840 – Claude Monet: Nella storia dell’arte è ricordato come il pittore della luce, padre di quella corrente pittorica che ruppe i canoni tradizionali e che da un suo celebre quadro, “Impressione. Levar del sole”, prese il nome di Impressionismo.

1952 – Michele Cucuzza: Nato a Catania, è popolare per la sua lunga esperienza in TV come giornalista e conduttore, cui associa una prolifica attività di scrittore. Dopo gli inizi sulla carta stampata in Sicilia per il quotidiano Catania Sera, si trasferisce a Milano e lavora per Il Giorno e per l’ufficio stampa del sindacato UIL. Nel 1976 è tra i fondatori Radio Popolare (una delle prime radio libere) e nel 1983 entra in RAI come redattore ordinario, realizzando moltissimi servizi per i giornali radio nazionali e per la TV.

1937 – Luigi Calabresi, commissario italiano

1948 – Carlo Principe di Galles, reale inglese

1962 – Stefano Gabbana, stilista e imprenditore italiano, fondatore di Dolce&Gabbana

1989 – Emis Killa, rapper italiano

Scomparsi oggi:

1831 – Georg Wilhelm Friedrich Hegel: Nato a Stoccarda e morto a Berlino nel 1831, è stato un filosofo idealista che ha influenzato e cambiato radicalmente il modo di fare filosofia degli anni successivi. È il fautore dell’idealismo, pubblica la “Fenomenologia dello spirito”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunedì 14 novembre: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

VicenzaToday è in caricamento