Sabato, 16 Ottobre 2021
Ricette Bassano del Grappa

Gnocchi di ricotta con gli asparagi

Una ricetta primaverile, facile da preparare, usando una delle tante verdure di stagione. Leggerissimi grazie alla ricotta

Ingredienti per gli gnocchi: 1 vaschetta di ricotta da 250 gr, 200 gr di farina, 1 uovo intero, sale q.b.
Ingredienti per la salsa di asparagi: 1 mazzetto di asparagi, 1 cipollotto, sale e pepe q.b., olio extravergine d'oliva.

Procedimento:
GNOCCHI
Pulite gli asparagi grattando il gambo degli asparagi e tagliando un pezzetto della parte finale. Lavateli bene e poneteli dentro una pentola alta e stretta, aggiungete l'acqua, facendo attenzione che le punte rimangano fuori dell'acqua. In commercio esistono pentole per la cottura degli asparagi, io l'ho acquistata da Ikea. Cuoceteli finchè non risulteranno teneri. Scolateli e tenete da parte l'acqua di cottura. Nel frattempo mettete sulla spianatoia la ricotta dopo aver scolato il siero che sempre si trova dentro le confezioni di ricotta, rompete al centro l'uovo, aggiungete del sale fino e la farina e incominciate ad impastare il tutto. A questo punto prendete un pezzetto per volta dal panetto che avrete ottenuto e cominciate a formare un rotolino, come si fa per gli gnocchi di patate, e con un coltello cominciate a tagliare gli gnocchi.

SALSA Prepariamo la salsa di asparagi. Una volta cotti gli asparagi, tenete da parte alcune punte degli stessi e la pentola con l'acqua dove sono stati cotti. In un tegame versate un pò d'olio d'oliva extravergine e fate rosolare un cipollotto tagliato fine e unite gli asparagi tagliati a pezzetti, salate e pepate e fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti. Trascorso questo tempo, a fuoco spento, frullate con un frullatore ad immersione. Riaccendete il fuoco per 5 minuti. Rimettete sul fuoco la pentola dove avrete lessato gli asparagi. Se vedete che l'acqua è poca aggiungetene di calda. Quando comincerà a bollire salatela con sale grosso e versate gli gnocchi di ricotta. Appena verranno a galla, dopo pochissimi minuti, toglieteli con una schiumarola o con un piccolo passino e metteteli già in quello che sarà il piatto di portata.


CONSERVAZIONE Ultimata la cottura di tutti gli gnocchi, versate sopra la salsa di asparagi e decorate con le punte degli asparagi che avete tenuto da parte e spolverizzate con un'abbondate manciata di parmigiano grattugiato. Questo tipo di gnocchi possono essere preparati anche il giorno prima e messi in frigo. A differenza di quelli di patate che invece vanno cotti appena fatti, quelli di ricotta possono restare in frigo, posti sopra un piatto leggermente infarinato, anche per un paio di giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gnocchi di ricotta con gli asparagi

VicenzaToday è in caricamento