rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica Centro Storico / Viale Milano

Nuova sede dell'assessorato alla Sicurezza: le categorie investono

Nessuna spesa a carico del Comune di Vicenza per i lavori alla futura sede, in viale Milano: in arrivo un contributo di 10 mila euro dalle categorie economiche, il resto a carico della proprietà

“Il Comune non dovrà sostenere spese per l'annunciato trasferimento in viale Milano 36 dell'assessorato alla sicurezza urbana e protezione civile: oltre ai lavori di cui si fa carico la proprietà dei locali, infatti, è in arrivo un contributo di 10 mila euro da parte dell'Associazione Industriali, di Confartigianato e dell'Associazione Commercianti di Vicenza. Noi abbiamo sempre creduto in questa iniziativa, e ora ci credono pure le categorie economiche”.

La buona notizia è stata data matedì mattina dall'assessore Dario Rotondi al termine della seduta di giunta in cui è stata approvata la delibera che sblocca così i lavori necessari per adattare alle nuove funzioni i locali concessi in comodato d'uso gratuito per cinque anni da un privato. Nel dettaglio, per una spesa preventivata di 26.500 euro più Iva, vanno fatti lavori di manutenzione all'impianto elettrico, agli infissi, all'impianto telefonico, all'impianto di riscaldamento, la sostituzione dei sanitari nel servizio igienico e l'installazione di un servo scala.


“Contiamo di trasferirci entro la fine dell'anno – ha assicurato Rotondi – e sarà un segnale di attenzione e di interessamento verso un'area critica della città. Certo, non sarà sufficiente questo per risolvere i problemi, ma sarà già un passo avanti significativo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova sede dell'assessorato alla Sicurezza: le categorie investono

VicenzaToday è in caricamento