rotate-mobile
Politica Piovene Rocchette

La Regione da l'ok alla Valdastico Nord

Il tracciato T4, sul quale è ricaduta la scelta, si estende per circa 39 km di cui circa 24 km ricadenti nel territorio veneto, si sviluppa prevalentemente in galleria, per circa 28 km

E' arrivato il via libera della Regione sul prolungamento in direzione Nord della A3, la Vadastico, fino alla A22. Su proposta dell'assessore Renato Chisso il tracciato scelto è il T4 che si sviluppa in gran parte in galleria. VALDASTICO NORD, TUTTI GLI ARTICOLI

Il relativo progetto era stato presentato dalla società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A. "Nell'esprimere il parere - ha sottolineato Chisso - la Giunta ha preso atto, facendolo proprio, del parere favorevole espresso all'unanimità dei presenti dalla Commissione regionale di Valutazione di Impatto Ambientale, subordinatamente al rispetto di una serie di prescrizioni e raccomandazioni".

Il provvedimento regionale verrà ora trasmesso al Ministero dell'Ambiente come parere del Veneto nella procedura nazionale di valutazione d'impatto ambientale, e al CIPE. per l'approvazione definitiva del progetto. Al Ministero dell'Ambiente sarà anche trasmessa, per il seguito di competenza, un'ulteriore osservazione da parte del Comune di Cogollo del Cengio (Vicenza), pervenuta successivamente alla formalizzazione del parere da parte della Commissione regionale VIA. Il proseguimento a nord della A31 è nel Programma delle Infrastrutture Strategiche del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - 8 Allegato, approvato dal CIPE nel 2010, con la previsione di diverse alternative di tracciato.

Il tracciato T4, sul quale è ricaduta la scelta, si estende per circa 39 km di cui circa 24 km ricadenti nel territorio veneto, si sviluppa in tratti in galleria per circa 28 km, in tratti in viadotto per circa 4,5 km e in tratti all'aperto per circa 6,5 km.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione da l'ok alla Valdastico Nord

VicenzaToday è in caricamento