rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica Bassano del Grappa

Il decreto non salva Bassano, Filippin: "Faremo pressing"

La misura correttiva riguarda solamente le sedi giudiziarie delle isole minori (Ischia, Lipari, Portoferraio) senza neppure una menzione agli altri casi problematici, tra i quali quello in provincia di Vicenza

È arrivato dal Consiglio dei Ministri il primo decreto correttivo alla legge che riorganizza la geografia giudiziaria italiana, e che ha comportato, tra le altre cose, la chiusura del tribunale di Bassano del Grappa, con i problemi e le ripercussioni negative che sono da un po’ sotto gli occhi di tutti.
 
«Dopo l’azione mia e di altri colleghi senatori – afferma Rosanna Filippin, senatrice Pd – con interrogazioni, pareri e proposte alternative, ci aspettavamo una risposta chiara dal Ministro Cancellieri. Ricordo che la Commissione Giustizia, della quale faccio parte, si è espressa con voto unanime per una revisione della legge sulla geografia giudiziaria». «Nulla di ciò è arrivato – prosegue Filippin – anzi, è stato emanato questo decreto correttivo che riguarda solamente le sedi giudiziarie delle isole minori (Ischia, Lipari, Portoferraio) senza neppure una menzione agli altri casi problematici, tra i quali quello di Bassano». Del tutto insufficiente dunque, per la senatrice vicentina, questo decreto correttivo, che rischia di rivelarsi solamente un “contentino” per chi si sta battendo per la riapertura del tribunale di Bassano.


«Faccio mie – conclude Filippin – le preoccupazioni manifestate dalla Corte d’Appello di Venezia in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario. Bisogna assolutamente prendere altri provvedimenti per correggere certe scelte catastrofiche: noi continueremo a fare pressing sul Governo affinché prenda una posizione chiara sulla vicenda, e affinché proponga nuovi decreti correttivi che pensino anche al caso di Bassano».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il decreto non salva Bassano, Filippin: "Faremo pressing"

VicenzaToday è in caricamento