Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Passi in avanti per la Tav: convocato tavolo tecnico, ci sarà Variati

Il ministro Lupi ha confermato l'incontro che si terrà mercoledì per dare il via all'apertura di una fase concreta nella realizzazione dell'opera. Parteciperà anche il sindaco di Vicenza che conferma: "Non può restare bloccata un'opera così importante"

Passi avanti per la Tav. “Il ministro Lupi ha confermato l’impegno preso alcune settimane fa: la convocazione del tavolo tecnico segna l’apertura di una fase concreta per la realizzazione dell’opera”. È il commento del sindaco Achille Variati in seguito alle dichiarazioni del ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Maurizio Lupi che ha espresso la volontà di accelerare i tempi per la realizzazione della linea dell’alta velocità/alta capacità Brescia-Verona-Vicenza Padova e che oggi ha convocato per mercoledì 25 giugno una riunione tecnica al ministero per discutere della nuova proposta per il nodo ferroviario di Vicenza giunta da parte dell’amministrazione comunale e delle categorie economiche.

"OPERA CHE NON PUO' RESTARE BLOCCATA". “Non può restare bloccata un’opera così importante per il nostro territorio – spiega Variati che parteciperà alla riunione di mercoledì al ministero – e che risulta funzionale anche per la metropolitana di superficie veneta che consentirà di fare un salto di qualità verso la mobilità sostenibile. Sarà necessario affrontare tutti gli approfondimenti perché l’opera garantisca la massima sostenibilità ambientale e sociale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passi in avanti per la Tav: convocato tavolo tecnico, ci sarà Variati
VicenzaToday è in caricamento