rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Tav a Vicenza, il referendum: come e quando votare

Dal 3 all’8 giugno i residenti nel territorio comunale con più di 16 anni di età potranno compilare un questionario on line sul sito del Comune di Vicenza per dare la propria preferenza ad una delle due soluzioni progettuali sul tavolo

“I cittadini di Vicenza sono chiamati ad esprimersi per scegliere la soluzione progettuale per il passaggio dell’alta capacità alta velocità a Vicenza. Il questionario sarà rigorosamente anonimo e il risultato della consultazione sarà portato all’attenzione del consiglio comunale che sarà poi chiamato a votare la decisione finale che per l’amministrazione comunale sarà vincolante”.

Il sindaco Achille Variati giovedì mattina in sala Stucchi ha comunicato tempi e modalità della consultazione sull’alta capacità alta velocità per Vicenza. Dal 3 all’8 giugno i residenti nel territorio comunale con più di 16 anni di età potranno compilare un questionario on line sul sito del Comune di Vicenza per dare la propria preferenza ad una delle due soluzioni progettuali sul tavolo.

La prima soluzione rispecchia lo studio di fattibilità e prevede l’eliminazione della stazione storica di viale Roma e la realizzazione di due nuove stazioni, una principale in zona Fiera e un’altra a Borgo Berga. La seconda soluzione, nata dalla richiesta del Comune a Rfi di una comparazione fra diverse opzioni progettuali, prevede il mantenimento e potenziamento della stazione in viale Roma per l'alta capacità alta velocità e i treni regionali ed un’eventuale fermata in zona Fiera per i treni regionali e per l'alta capacità alta velocità in occasione di eventi fieristici.
Oltre alla scelta riguardante la soluzione progettuale per l’alta capacità alta velocità, con il questionario saranno chieste anche valutazioni sul trasporto pubblico e la mobilità urbana ed extraurbana.
Sarà possibile votare on line in modo anonimo sul sito del Comune (www.comune.vicenza.it) dopo una semplice operazione di accreditamento che permetterà anche di verificare che la stessa persona non voti due volte.

Chi non ha la possibilità di votare on line autonomamente potrà avere a disposizione un computer per la compilazione e ricevere assistenza nelle giornate di venerdì 3, lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 giugno dalle 10 alle 12 al Forum Center e nelle sedi delle circoscrizioni. Solo al Forum Center si potrà ricevere assistenza anche sabato 4 dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.
La seconda forma di consultazione sarà effettuata dalla società demoscopica Ipsos, incaricata dal Comune, che farà un sondaggio riguardante gli stessi temi del questionario contattando telefonicamente un campione rappresentativo di cittadini di Vicenza. La terza indagine riguarderà il parere dei sindaci della provincia che saranno chiamati a pronunciarsi.
Gli esiti della consultazione, insieme al parere della giunta che sarà reso noto nei prossimi giorni, saranno posti all’attenzione del Consiglio comunale che sarà chiamato ad esprimersi nel mese di giugno.

Procedura per la votazione on line
La procedura consiste in un questionario web cui si accede tramite le credenziali (username e password) della piattaforma regionale MyID, la stessa utilizzata per accreditarsi al Portale del cittadino del Comune di Vicenza
Chi ha già le credenziali (ad esempio perché le ha richieste per i servizi del Portale del cittadino) dovrà solo inserirle per accedere al questionario.
Chi non le ha ancora dovrà effettuare la procedura di registrazione al link:
https://federa.regione.veneto.it/idm/home-ut-non-aut.htm?execution=e3s1)
che richiede di:
1) scegliere il Comune di Vicenza tra i vari enti presso i quali si può effettuare la registrazione
2) inserire alcuni dati anagrafici
3) inserire la mail
4) dare conferma alla mail che giunge automaticamente alla casella indicata al punto 3
A quel punto il cittadino è registrato e dunque, inserendo username e password, può accedere al questionario per compilarlo. La procedura controlla automaticamente se il cittadino ha già votato, se ha meno di 16 anni o se non è residente nel Comune di Vicenza.

Procedura per la votazione nelle circoscrizioni e al Forum center
Nelle giornate di venerdì 3, lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 giugno dalle 10 alle 12 nelle sedi delle circoscrizioni e al Forum Center (solo al Forum Center si potrà votare anche sabato 4 dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17) di piazza dei Signori sarà data la possibilità di votare senza l'autenticazione tramite MyID, secondo questa procedura: il cittadino comunica il proprio codice fiscale all'operatore che controlla che non abbia già votato. Se il cittadino risulta non aver già votato, l’operatore gli mette a disposizione un computer per la compilazione del questionario on line. A votazione conclusa, il sistema registra il codice fiscale del cittadino in modo che non possa votare un’altra volta.

Dove ricevere assistenza per la compilazione del questionario
Forum Center, piazza dei Signori 12
Circoscrizione n. 2, via De Nicola 8
Circoscrizione n. 3, viale della Pace 89
Circoscrizione n. 4, via Turra 70
Circoscrizione n. 5, via Lago di Pusiano 7
Circoscrizione n. 6, centro civico, via Thaon di Revel 44
Circoscrizione n. 7, ex scuola elementare Loschi, via Vaccari 107

Tutta la documentazione sull’alta capacità alta velocità è consultabile al link http://www.comune.vicenza.it/uffici/dipterr/mobilita/tav/

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tav a Vicenza, il referendum: come e quando votare

VicenzaToday è in caricamento