rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica

Strage di Parigi, morte Valeria Solesin, Moretti: "Colpita la meglio gioventù"

Alessandra Moretti, capogruppo del Pd in Consiglio regionale del Veneto si è espressa sulla morte della 28enne veneziana Valeria Solesin, avvenuta nel corso dell'attacco terroristico a Parigi

"Non ci sono parole per esprimere il dolore che proviamo tutti noi da veneti, da italiani e da europei per la scomparsa di Valeria Solesin, ci stringiamo alla famiglia e agli amici in questo momento di immenso sconforto". Lo afferma la capogruppo del Pd in Consiglio regionale del Veneto Alesandra Moretti sulla morte della 28enne avvenuta nel corso dell'attacco terroristico a Parigi.

"Con Valeria - rileva Moretti - viene colpita una generazione di ragazzi cresciuti in un'Unione libera che crede nell'Erasmus come esperienza che arricchisce la conoscenza e mescola le culture. Valeria rappresenta la meglio gioventu' europea e su di lei si sono accaniti terroristi disumani: non dobbiamo dargliela vinta, non possiamo". "Credo che a questa giovane coraggiosa e piena di vita, autrice del proprio destino e generosa volontaria di Emergency dobbiamo la stessa forza che ha avuto lei:quella di non avere barriere e di non alzare muri. Valeria come noi e' figlia dell'Europa libera, a lei l'Europa deve la scommessa di essere unita in questo momento" conclude la democratica vicentina


La notizia della morte di Valeria è arrivata dopo 24 ore di speranza, che fosse dispersama poco prima della mezzanotte di sabato, la famiglia Solesin, di Cannaregio, ha ricevuto dalla Farnesina una drammatica telefonata, in cui si sottolineava come la borsista 28enne della Sorbona, a Parigi da quattro anni, sarebbe potuta figurare tra le vittime del sanguinoso attentato al Bataclan di venerdì sera. L'ufficialità è arrivata nel primo pomeriggio di domenica dal Consolato francese e del ministero degli Esteri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Parigi, morte Valeria Solesin, Moretti: "Colpita la meglio gioventù"

VicenzaToday è in caricamento