rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica Valdagno

Sparatoria a Valdagno: le dichiarazioni del governatore Luca Zaia

"E’ doveroso esprimere gratitudine – ha detto il presidente sull'arresto – Per quanto fanno i Carabinieri, soprattutto grazie alla loro diffusa presenza sul territorio"

Un sentito ringraziamento ai carabinieri è stato rivolto dal presidente della Regione dopo l’intervento che ha consentito l’arresto a Valdagno nel Vicentino del responsabile della sparatoria a colpi di mitra ieri sera in centro del paese, fortunatamente senza conseguenze per le persone. "I carabinieri di Vicenza hanno subito individuato l’autore del gesto e accerchiato in forze la sua abitazione riuscendo ad immobilizzarlo dopo averlo fatto uscire. All’interno sono state trovate altre armi e droga". E' la dichiarazione del riconfermato governatore del Veneto, Luca Zaia, in relazione ai fatti di giovedì sera in vallata

“E’ doveroso esprimere gratitudine – sottolinea il presidente – per quanto fanno i Carabinieri, soprattutto grazie alla loro diffusa presenza sul territorio. Rappresentano in questo modo l’unico vero argine ad una criminalità che ormai non conosce nessun limite. Si fa violenta e sfrontata ogni giorno di più, mettendo a rischio la sicurezza e la tranquillità di centri grandi e piccoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a Valdagno: le dichiarazioni del governatore Luca Zaia

VicenzaToday è in caricamento