menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sì Tav, folla in piazza a Torino: presente anche Vicenza

Anche una delegazione dell'amministrazione comunale vicentina, capitanata dall'assessore Claudio Cicero, alla manifestazione che sabato mattina ha portato in piazza San Carlo i sostenitori della Torino-Lione. Rucco: «Vicenza vuole questa infrastruttura»

Le stime sono di oltre trentamila persone. Tanti sono i manifestanti che sabato mattina sono scesi in piazza San Carlo a Torino per dire "Sì" alla Torino-Lione. Tra loro anche un centinaio di sindaci e di amministratori con il cartello del proprio Comune. 

Tra quei cartelli non poteva mancare, la già annunciata presenza dell'amministrazione vicentina. A sostenere la causa del Tav c'era infatti l'assessore alle infrastrutture Claudio Cicero, delegato dal sindaco Francesco Rucco.

"Eravamo tantissimi - commenta l'assessore Cicero a margine della manifestazione - in rappresentanza di un'Italia che non solo vuole, ma che ha bisogno di questa infrastruttura. Siamo già in ritardo di decenni sul sistema della mobilità veloce e non c'è più tempo da perdere. Ce lo chiedono gli imprenditori e ce lo chiedono i cittadini: perdere questo treno significa essere fuori dall'Europa."

" Stiamo facendo massa critica con le nostre associazioni di categoria - aggiunge il sindaco Rucco - e oggi abbiamo preso contatti con le province venete per un'azione condivisa. Come presidente di Provincia ho già aperto un tavolo con i sindaci interessati al tracciato e a breve incontreremo i parlamentari vicentini per fare pressione sul Governo. Il nostro messaggio è chiaro: Vicenza vuole questa infrastruttura, che considera strategica e non più rinviabile nei tempi di realizzazione. Noi stiamo convintamente facendo la nostra parte e non abbiamo intenzione di fermarci finché non vedremo partire i lavori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento