Politica

San Bortolo e le visite oncologiche post operatorie, Zaia manda gli ispettori

A margine della cerimonia per la posa della prima pietra del nuovo ospedale di Montecchio Maggiore, il presidente Luca Zaia è tornato sulla denuncia televisiva di una paziente oncologica dell'ospedale di Vicenza. Variati: "Ringrazio il governatore per il suo intervento"

"Mi scuso io con i pazienti oncologici del San Bortolo che non hanno ricevuto la visita di controllo post operatoria. Ho dato indicazione al nuovo direttore Giovanni Pavesi di contattare con urgenza tutte le persone interessate per fissare l’appuntamento e ho chiesto a Domenico Mantoan di attivare immediatamente un’approfondita ispezione". 

Queste le parole del presidente del Veneto Luca Zaia che, a margine della cerimonia per la posa della prima pietra del nuovo ospedale di Montecchio Maggiore, è tornato sulla denuncia di una paziente, avvenuta tramite una telefonata in una trasmissione televisiva. "Vogliamo anche andare fino in fondo e individuare il responsabile di una decisione che non sta né in cielo né in terra, attraverso il lavoro dei nostri ispettori".


“Bene ha fatto il presidente Zaia a scusarsi per l’accaduto e a disporre un’indagine sull’annullamento delle visite di controllo post operatorie per i malati oncologici dell’ospedale San Bortolo di Vicenza - ha aggiunto il sindaco Achille Variati - Ho apprezzato quindi che il presidente abbia non solo riattivato subito le visite ma anche chiesto un’indagine approfondita. La sanità veneta deve essere un’eccellenza ed è quindi di fondamentale importanza che venga fatta assoluta chiarezza su quanto accaduto a Vicenza e sulle responsabilità perché non si ripetano errori simili in futuro. I pazienti oncologici devono affrontare grandi sofferenze e operazioni delicate e devono quindi essere loro garantite tutte le prestazioni necessarie senza che le visite vengano annullate da un giorno all’altro in assenza di un valido motivo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Bortolo e le visite oncologiche post operatorie, Zaia manda gli ispettori

VicenzaToday è in caricamento