"Le elezioni sono state un flop": l'intero direttivo della Lega si dimette

Troppo deludente il risultato alle elezioni amministrative. Con una nota i componenti della sezione locale del Carroccio hanno rassegnato le proprie dimissioni

"A seguito del deludente risultato ottenuto alle elezioni amministrative del 10 giugno - spiegano in una nota i tre dimissionari - si ritiene che l'attuale direttivo della sezione di Rossano Veneto debba farsi carico della responsabilità di un risultato diametralmente opposto a quello delle politiche che hanno visto il movimento trionfare. E' chiaro che con tale voto l'elettorato di Rossano non ha gradito o peggio ancora, ha contestato con il voto, le scelte del direttivo dell'attuale sezione in merito alla strategia elettorale e al candidato sindaco".

Le elezioni a Rossano Veneto

Con questa nota a sorpresa i tre componenti della sezione del Carroccio di Rossano Veneto hanno comunicato le proprie dimissioni, inviate al segretario di sezione e alla segreteria provinciale del partito.  Clemente Peserico, Valentino Ganassin e Paolo Trentin si dichiarano insoddisfatti del risultato elettorale del 10 giugno, da loro considerato un "flop". "Risulta chiaro - aggiungono i tre  - la necessità di un segnale forte di rinnovamento della locale sezione che i sottoscritti ritengono attuare mediante le proprie dimissioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Stop alle corse sulla strada del Costo: arrivano autovelox e targa system

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento