Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica

Rifondazione Comunista al Congresso Provinciale

L'appuntamento è sabato 19, alle 15, in vialla Tacchi a Vicenza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Si è concluso domenica scorsa il ciclo dei congressi di Circolo territoriali del Partito della Rifondazione Comunista Federazione di Vicenza, in vista del Congresso Nazionale che si terrà nelle giornate dal 2 al 4 Dicembre a Napoli.

 

I congressi che si sono svolti hanno visto una grossa partecipazione di iscritte e iscritti, ma anche una nutrita platea di invitati di movimento oltre che degli altri partiti di area centrosinistra del territorio: premiando di fatto l'idea di fare congressi aperti e non chiusi nel recinto delle stanze della politica politicata.

 

Nutrita la partecipazione delle/dei Giovani Comuniste/i, che si sono viste/i inserire nei vari direttivi di Circolo senza avere scrupolo, in alcuni casi, anche nei confronti della loro giovane età, ma concretizzando un investimento sulle nuove generazioni invidiabile.

 

Importante l'elezione di donne segretarie di Circolo, che non funge da percentuale garantita, ma anche in questo caso dimostra il fatto di un investimento serio sull'importanza che per Rifondazione ha la differenza di genere e la necessità improcrastinabile di una società del coinvolgimento delle stesse in politica.

 

Il risultato finale è che avremo per sabato 19 Novembre alle ore 15 in Villa Tacchi a Vicenza, data e luogo del Congresso Provinciale, 46 delegati dal territorio: il 77% del documento di maggioranza n°1 (firmato anche dal segretario nazionale e dal coordinatore uscente della Federazione provinciale), 7,69% al documento di minoranza n°2, 15,38% del documento di minoranza n°3 (tra i cui sostenitori spicca la segretaria del Circolo di Vicenza città).

 

E' evidente quindi che la base territoriale del partito ha dato fiducia, con il proprio voto, all'operato fin qui condotto dalla dirigenza federale uscente, sia sul piano dell'intervento politico provinciale, del riassetto organizzativo, dei rapporti con i delegati di fabbrica, del Sindacato, dei movimenti e delle forze della sinistra e del centrosinistra. Operato chiaramente descritto e in linea con quanto sostenuto dalle tesi del documento di maggioranza n°1.

 

Con sabato verrà rinnovato il quadro dirigente Provinciale nel solco di un rapporto interno che si profila unitario, pur nella divisione di posizioni politiche sancite dai 3 documenti nazionali, che produrrà delegati al Congresso Regionale e Nazionale.

 

Questo passaggio sarà aperto a chi vorrà partecipare, pur lasciando alle/agli iscritte/i e alle/agli invitate/i gli interventi.

Tutto quanto detto prima nonché il titolo stesso del nostro congresso Provinciale "Comuniste/i, per costruire l'alternativa!", danno il segno tangibile di un partito vivo, dinamico e che non ha paura di confrontarsi con la popolazione per cambiare lo stato di cose presenti.

 

Distinti Saluti

 

Giuliano Ezzelini Storti

Presidente Commissione Congressuale Federale di Vicenza

Partito della Rifondazione Comunista - Federazione della Sinistra

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifondazione Comunista al Congresso Provinciale
VicenzaToday è in caricamento