rotate-mobile
Politica

Pfas, Benedetti (M5S) nel Vicentino: "Chiederò lo stato di emergenza"

La deputata sabato a Sarego e Lonigo in visita ad aziende agricole e mamme

Sabato 29 aprile la deputata del Movimento 5 Stelle Silvia Benedetti sarà impegnata in una serie di incontri a Sarego, Cologna Veneta e Lonigo per "rilanciare l'attenzione su un problema gravissimo che continua a restare irrisolto": quello della contaminazione da Pfas.

La parlamentare ha illustrato il programma della giornata:    

 “Alle 9.30 a Sarego andremo a trovare alcune tra le aziende agricole maggiormente coinvolte, ossia chi per via della contaminazione ha visto compromessa non solo la sicurezza per la salute, ma anche la principale fonte di sostentamento.

Alle 12.00 ci sposteremo a Cologna Veneta dove l'Arica s'immette sul Fratta, in uno dei luoghi simbolo dell'impatto dell'uomo sulle risorse naturali di questo territorio e da lì lanceremo la nostra richiesta al Governo di dichiarare per questa terra lo "stato di emergenza".

La giornata si concluderà nel pomeriggio a Lonigo con un incontro con il comitato delle mamme della zona." 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pfas, Benedetti (M5S) nel Vicentino: "Chiederò lo stato di emergenza"

VicenzaToday è in caricamento