“Ottima operazione congiunta, conseguenza delle nostre richieste”

Il sindaco Francesco Rucco commenta l'operazione a Campo Marzo, anche in vista della Festa degli Oto

“Questa azione congiunta, di cui ringrazio prefetto, questore e forze dell'ordine, è la diretta conseguenza delle richieste dell'amministrazione comunale al Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica”. Con queste parole il sindaco di Vicenza Francesco Rucco ha commentato l'operazione antispaccio che l'altro pomeriggio ha visto coinvolte tutte le forze dell'ordine a Campo Marzo.

“Ciò che abbiamo chiesto – prosegue il sindaco - sono infatti azioni coordinate e sistematiche in un luogo in cui gli stessi cittadini continuano a segnalarci una forte presenza di spaccio, oltre che di consumo di droga. Il Comune ha partecipato attivamente al blitz con due pattuglie antidegrado della polizia locale. Bene che l'operazione abbia dato origine anche a provvedimenti di espulsione. Si tratta di un risultato importante, ma non bisogna abbassare la guardia. I

In questo senso plaudo anche all'annuncio del questore di prevedere la presenza di poliziotti motociclisti a partire dall'ormai imminente Festa dei Oto. Da parte nostra, a partire da venerdì e per tutto il periodo di apertura del luna park, abbiamo disposto il presidio permanente di una pattuglia della polizia locale, dalle 8 alle 20, per garantire ai vicentini di godersi la festa in tranquillità e sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento