rotate-mobile
Politica Sarego

E' boom di Grillo in Sicilia, Castiglion: "Me lo aspettavo"

Il primo sindaco M5s, a Sarego, risponde alle domande dell'Ansa sul successo del suo partito, diventato primo sull'isola: "La conferma della voglia di cambiare dei cittadini"

"Io sono stato l'esempio di un risultato elettorale sorprendente e inaspettato, quindi in cuor mio speravo che anche in Sicilia ci fosse un grande exploit del Gruppo Cinque Stelle".

A quasi sei mesi dall'elezione a sindaco, il primo nella storia del Movimento 5 Stelle, Roberto Castiglion, primo cittadino di Sarego (Vicenza), commenta i risultati raggiunti in Sicilia dai Grillini. "La campagna elettorale in Sicilia - dice Castiglion, interpellato dall'ANSA - faceva ben sperare in un buon successo, come peraltro hanno evidenziato i grandi afflussi di gente ai dibattiti e ai comizi Beppe Grillo". "Indubbiamente - continua il sindaco vicentino - si tratta di un grande successo elettorale molto importante e di grande soddisfazione in una regione come la Sicilia nella quale alle ultime amministrative non eravamo riusciti ad ottenere buoni risultati. E invece adesso abbiamo 'fatto boom" come dice Grillo". "

Sono fiducioso della lista Cancelleri - aggiunge Castiglion - sono tutte persone che rappresentano l'identikit ideale dei nostri candidati, accomunati nella voglia e nell'amore di far politica, lavorare per il bene comune. E capace di superare anche l'ostacolo della poca o addirittura nulla esperienza politica, che può essere superata brillantemente stando assieme alla gente e confrontandosi con gli stessi". "Il risultato che arriva dalla Sicilia - sottolinea - conferma una volta di più la voglia di cambiare pagina da parte dei cittadini. Per noi di 'Cinque Stelle' è un motivo di felicità, speranza, ma anche di ulteriore responsabilità, che in ogni modo noi cercheremo di rispondere con la fiducia".


Castiglion è diventato sindaco il 7 maggio scorso, ma non fa bilanci: "non posso dare giudizi su me stesso, sarebbe pretestuoso. Posso però confermare che l'impegno è sempre più forte e stiamo portando avanti i progetti annunciati in campagna elettorale. Nei mesi successivi all'elezioni abbiamo organizzato molti incontri con i cittadini, sempre molto presenti, che cerchiamo sempre di ascoltare, facendo tesoro delle loro richieste".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' boom di Grillo in Sicilia, Castiglion: "Me lo aspettavo"

VicenzaToday è in caricamento