Politica

La strage di Genova e lo "spot" per la Valbruna di Joe Formaggio

Il primo cittadino di Albettone, noto per le sue posizioni controverse in tema di controllo del territorio, ha fatto una rocambilesca uscita sull'azienda per cui lavora. Ma dai piani alti di via della Scienza...

Foto da Genovatoday e da FB

Sarebbe stato interessante se il cronista avesse approfittato dell’occasione visto che “de fero” si parlava avesse domandato a Formaggio, fiero sostenitore di quella tavanata galattica che si è rivelata la Valdastico sud, trafficata poco meno di un cratere lunare, che cosa ne pensasse del flop di quella infrastruttura dagli industriali tanto osannata. E che cosa ne pensasse della indagine dell’Antimafia che ha colpito proprio quell’autostrada per il noto scandalo dei rifiuti ferrosi. E magari che cosa pensi Formaggio, sempre pronto a sceriffare i crimini veri o presunti di neri e rom, dei contorni inquietanti di quella inchiesta. O che cosa ne pensi della legge mafiogena che consente di ficcare sotto i sedimi stardali le terre di fonderia.

Il suo grilletto law and order di Formaggio sarebbe stato alla pari della sua nomea di fustigatore del crimine dovunque e comunque? Oppure si sarebbe trasformato in un bullone di latta ammosciata? Anche questo dubbio rimarrà in eterno, peccato che all’intervistatore non sia passato per la testa di domandare queste cose. Soprattutto sarebbe stato simpatico domandargli una cosa: se ad Albettone «i negri rischiano le palle» coloro che inquinano i sedimi autostradali che cosa rischiano ad Albettown?

Frattanto dai piani alti della Valbruna trasuda imbarazzo per l’uscita del manager a canne mozze. Il quale da quanto trapelato da viale della Scienza avrebbe agito motu proprio senza concordare nel dettaglio la linea della sua sparata mediatica. Sparata che avrebbe fatto storcere il naso a più di qualcuno nell’entourage della famiglia Amenduni, che controlla l’acciaieria, notoriamente votata al low profile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strage di Genova e lo "spot" per la Valbruna di Joe Formaggio

VicenzaToday è in caricamento