I senatori Daniela Sbrollini e Andrea Marcucci sull’aggressione a Daisy: "Vicini a punto rottura"

Il commento dei due parlamentari sull'uovo tirato in faccia all'atleta della Nazionale

"L'aggressione a Daisy Osakue è solo l'ultimo caso di una preoccupante serie di episodi insopportabili. Il ministro dell'interno Salvini non può continuare a minimizzare, o a dare responsabilità immaginarie alla sinistra. Il Parlamento ha bisogno di sapere subito che cosa intenda fare il Governo, aspettiamo che un Ministro si degni a venire in aula a riferire. L'Italia non può diventare un Paese dove si ferisce un'atleta azzurra perché ha la pelle nera. Salvini fermi la propaganda a sondo razzista, che la Lega troppo spesso esercita. Siamo vicini al punto di rottura".

Lo affermano il capogruppo del Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci, e la senatrice Daniela SBROLLINI responsabile sport della segreteria nazionale dem.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento