rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Politica

Fondi Pnrr, con 950 mila euro vengono rigenerate 12 aree gioco in tutta la città

Sindaco Rucco e assessore Ierardi: "Ogni quartiere avrà spazi inclusivi per i giovani, i bambini e le loro famiglie"

Il sindaco Francesco Rucco e l'assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi hanno presentato i dettagli dell'intervento che andrà ad interessare tutti i quartieri cittadini, grazie ad un certosino lavoro basato sulle vecchie circoscrizioni, con la riqualificazione di 12 aree esistenti. Il progetto è denominato: "Realizzazione e adeguamento di parchi gioco inclusivi presenti all'interno delle circoscrizioni cittadine per il miglioramento del decoro urbano e ambientale".

"Con questo progetto, i cui lavori prenderanno il via entro luglio 2023 – hanno spiegato il sindaco Francesco Rucco e l'assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi – ogni quartiere della città avrà spazi inclusivi per lo svago dei giovani, dei bambini e delle loro famiglie. Renderemo moderni, sicuri ed inclusivi (quindi fruibili anche per persone con disabilità) i parchi gioco con una rigenerazione completa che comprende, oltre alla sostituzione e messa a norma delle strutture, anche il potenziamento dell'illuminazione e la realizzazione di palestre libere e spazi sportivi adatti a praticare varie discipline. È il proseguimento di un piano di riqualificazione degli spazi pubblici già iniziato negli anni scorsi e che non si fermerà qui, ma continuerà con ulteriori interventi".

I tecnici del servizio Infrastrutture gestione urbana del Comune hanno predisposto il progetto definitivo che riguarda la realizzazione di parchi gioco inclusivi e il recupero di aree gioco, trasformandole in palestre libere, piastre di pattinaggio o recupero di piastre da basket, nelle circoscrizioni cittadine.

Si tratta di un intervento distribuito organicamente sul territorio nei vari parchi gioco esistenti, con la sostituzione o il potenziamento delle attrezzature con giochi inclusivi anche per persone con disabilità.

Gli interventi riguarderanno i parchi gioco di via Giuriato, via Coltura Camisana, via Brenta, via Durando, via Mameli, viale Europa, via Adenauer, via Baracca e via Cavalieri di Vittorio Veneto; la piastra per libera palestra in viale Europa, la piastra di basket a Villa Lattes e la piastra per il pattinaggio in via Rossini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi Pnrr, con 950 mila euro vengono rigenerate 12 aree gioco in tutta la città

VicenzaToday è in caricamento