rotate-mobile
Politica Arsiero

Fondo per artigiano che deve risarcire i due ladri colpiti

La proposta parte dai due assessori regionali Donazzan e Ciambetti, a favore di Ermes Mattielli, condannato a un risarcimento di 120mila euro per aver sparato a due ladri: "Un appello ai cittadini perbene"

Un fondo per aiutare Ermes Mattielli a pagare il risarcimento di 120mila euro a cui l'ha condannato il tribunale per aver sparato a due nomadi, sorpresi a rubare nella sua attività. La proposta arriva dai due assessori regionali Elena Donazzan e Roberto Ciambetti.

"Questo e' un appello a tutti i cittadini perbene che stanno con la gente perbene, basta anche solo un euro per aiutare quest'uomo a pagare un risarcimento ingiusto, in cui e' stato premiato il carnefice anziche' la vittima" ha dichiarato Donazzan a nome di tutti i promotori dell'iniziativa: Roberto Ciambetti, assessore al Bilancio e consigliere regionale della Lega Nord, Tiziano Busato, sindaco di Arsiero (Vi), AlbertoToldo, sindaco di Valdastico (Vi), Stefano Volpe, presidente di "Amo il Veneto"e Giuseppe Pulin, rappresentante della Giovane Italia.


"E' un appello - precisa Donazzan - trasversale, siamo mossi da forte indignazione indignazione ed e' giusto che questo cittadino ci senta al suo fianco, non smettero' mai di ripetere che e' una situazione in cui ognuno di noi poteva essere alpposto di Mattielli e io, onestamente, avrei reagito alla stessa maniera". Ciambetti sottolinea: "Ci auguriamo che questo appelli diventi un tam tam, che i veneti aiutano una persona che ha avuto la sola colpa di difendersi".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondo per artigiano che deve risarcire i due ladri colpiti

VicenzaToday è in caricamento