Politica

Provincia: contibuti per i contratti di apprendistato

Il contratto di apprendistato instaura un vero e proprio rapporto di lavoro dove però l'attività si alterna con la formazione finalizzata all’acquisizione della qualifica o della professionalità per la quale l’apprendista è stato assunto

Incentivi per le aziende che assumono apprendisti. Questo è quanto propone il programma Amva (Apprendistato e Mestieri a Vocazione Artigianale) voluto da Ministero del Lavoro e Italia Lavoro e promosso durante il mese di febbraio dalla Provincia di Vicenza in collaborazione con le Associazioni di categoria vicentine Apindustria, Confartigianato, Confcommercio e Confindustria.
“Il contratto di apprendistato – spiega l’Assessore provinciale al lavoro Morena Martini - ha interessato negli anni passati circa 7mila lavoratori l’anno. Ad oggi i disoccupati al di sotto dei 29 anni, potenziali apprendisti, sono circa 10mila, pari al 24% del totale dei disoccupati vicentini. Grazie agli incentivi promossi dal Programma Amva potrebbero rappresentare una vera e propria risorsa per le nostre imprese.”

Il contratto di apprendistato instaura un vero e proprio rapporto di lavoro (che dura attualmente da 1 a 3 anni) dove però il lavoro si alterna con la formazione finalizzata all’acquisizione della qualifica o della professionalità per la quale l’apprendista è stato assunto. E’ riservato ai giovani con età compresa tra 15 e 29 anni.
Con il programma Amva le aziende che assumono apprendisti beneficiano di incentivi che nello specifico sono:
- € 5.500,00 di contributo per ogni giovane dai 15 ai 25 anni d’età assunto con contratto di apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale;
- € 4.700,00 di contributo per ogni giovane dai 17 ai 29 anni d’età assunto con contratto di apprendistato professionalizzante o di mestiere.
Il fondo a disposizione ammonta a € 78.150.700, scade il 31.12.2012 ma è ad esaurimento, per cui è necessario fare domanda quanto prima per essere sicuri di godere del contributo.
La domanda va presentata accedendo al sito di Italia Lavoro al seguente link:
https://amva.italialavoro.it/.
Inoltre il disegno di legge di stabilità ha introdotto un regime contributivo ancora più favorevole per chi sottoscriverà contratti di apprendistato nei prossimi anni. Per le aziende con meno di nove dipendenti che tra il primo gennaio 2012 e il 31 dicembre 2016 assumeranno apprendisti sarà riconosciuto uno sgravio del 100% dei contributi per tre anni.

“E’una risposta concreta alle esigenze di aziende e giovani in cerca di occupazione – commenta Laura Pagliarin,
operatrice del programma Amva per Vicenza- è in atto una riforma importante del lavoro e l’apprendistato potrebbe diventare il contratto cardine per l’ingresso dei più giovani in questo mondo, proprio perché offre formazione finalizzata ad una qualifica professionale.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia: contibuti per i contratti di apprendistato
VicenzaToday è in caricamento