Emergenza Covid-19, i commercianti dell'Alto vicentino contro il governo

«La inefficacia delle misure per arginare la crisi economica legata al coronavirus» è il leit motiv di una protesta organizzata dai negozianti del comprensorio del Leogra: presente anche l'assessore regionale al lavoro Elena Donazzan

Un collage fotografico che riprende il flash mob degli esercenti scledensi

«Ormai il tempo è scaduto: per questo noi esercenti del comprensorio Alto vicentino abbiamo deciso di consegne simbolicamente le chiavi dei nostri negozi al governo. L'esecutivo nazionale e la task force che lo supporta debbono passare dalle parole ai fatti, a partire dagli aiuti alle alle imprese». Sono queste che le parole che sintetizzano il significato del flash mob organizzato questo pomeriggio di oggi 5 maggio in centro a Schio da una nutrita rappresentanza dei commercianti della zona riuniti sotto le insegne di Confcommercio e del gruppo «cuore di Schio». Tra le voci più critiche si segnala quella di Guido Xoccato presidente del mandamento scledense di Ascom-Confcommercio il quale fa sapere che i negozianti non sono più «disponibili a credere alle favole e alla narrazione di chi» da tempo parla di aiuti e contributi a beneficio delle attività economiche. Da qualche minuto peraltro è iniziato un tam tam sulle chat degli esercenti in cui circolano parecchi collage fotografici a testimonianza della protesta in corso (vedi riquadro). Ad ogni buon conto si tratta di una stilettata al governo nazionale capitanato dal premier Giuseppe Conte che non passa inosservata anche alla luce del fatto la manifestazione, che si sta svolgendo in questi minuti ed è iniziata poco dopo le 16,00, vede la presenza dell'assessore regionale al lavoro Elena Donazzan, in una con quella del sindaco di Schio Valter Orsi: una presenza, soprattutto per quanto riguarda Donazzan, che sta dando la stura a varie interpretazioni anche di natura politica rispetto a quanto sta accadendo, soprattutto per quanto riguarda una sempre più ventilata saldatura tra mondo della industria nonché del commercio e importanti settori del centrodestra: entrambi accomunati da una estrema criticità nei confronti del governo di centrosinistra attualmente in carica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

  • Amministrative 2020, Malo sceglie Marsetti: è lui il nuovo sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento