rotate-mobile
Politica

Classifiche: Variati sale di 13 posizioni, Zaia secondo

La rassegna del Governance Poll 2013, l'analisi che Ipr Marketing realizza ogni anno per Il Sole 24 Ore misurando il gradimento ottenuto dai protagonisti della politica locale. Benino il sindaco di Vicenza, 43esimo su 101

E' un giovane esponente di centro destra il sindaco più amato d'Italia. Secondo il sondaggio Governance Poll 2013 condotto dalla società Ipr Marketing sul consenso di cui godono i sindaci dei comuni capoluogo e dei presidenti di Regione, é Alessandro Cattaneo di Pavia il primo cittadino più amato dagli italiani. Cattaneo, guadagna ben 11 punti rispetto al 2013 riportando in vetta un esponente del centrodestra. Secondo il sindaco di Bari Michele Emiliano con il consenso del 66% dei baresi.Terzo Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno con il 65%. I SINDACI VENETI

ACHILLE VARIATI, il primo cittadino di Vicenza, fa un balzo superiore al collega vincitore, di ben 13 punti, che gli valgono il 43o posto in classifica su 101. Fanalino di coda il sindaco di Taranto, Ezio Stefano.
 
LA CLASSIFICA DEI SINDACI  
LA CLASSIFICA DEI GOVERNATORI
 

LUZA ZAIA Un risultato "eccezionale" in un simile momento di crisi "quando sono costretto a dire più no che si". Così il presidente del Veneto Luca Zaia commenta il traguardo personale nel sondaggio Ipr Marketing-Il Sole 24 Ore sul gradimento dei politici locali. Un'analisi che lo vede al secondo posto in Italia con il 56% di consensi 'retrocesso' di un posto dalla posizione di vertice occupata due anni fa. "Primo o secondo poco importa - afferma il governatore leghista interpellato dall'ANSA - il gradimento lo sento attorno ogni giorno nelle relazioni con le persone. Questo risultato ha comunque un doppio valore: quasi sei veneti su dieci hanno espresso la loro soddisfazione in un periodo in cui la crisi morde e questo, in secondo luogo, stimola e motiva per dare ancora di più al servizio delle persone". "Sono onorato di servire i miei corregionali - prosegue Zaia - cittadini particolarmente maturi che capiscono anche scelte impopolari. Sono ormai più i no che i sì a caratterizzare le mie giornate: è finito il tempo in cui il politico-imperatore distribuiva aiuti a pioggia". Zaia sottolinea di condividere il risultato "con tutta la mia squadra" e di leggere nel sondaggio "una ulteriore iniezione di fiducia del popolo ora che la luna di miele che può avvolgere un neo eletto per me è finita da un pezzo". 




 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classifiche: Variati sale di 13 posizioni, Zaia secondo

VicenzaToday è in caricamento