Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Cartelli in consiglio comunale, Sorrentino fa cacciare un cittadino: «Vergogna!»

La denuncia arriva dalla pagina Facebook del capogruppo PD, Otello Dalla Rosa: «Protesta nelle regole e per una ottima ragione»

DISGUSTATO.

Questa è l'unica parola che mi viene a commento della vergognosa scena a cui siamo stati costretti oggi (ndr: ieri) ad assistere in Consiglio comunale.

Durante un intervento di un consigliere comunale di minoranza riguardante la bretella dell 'Albera, alcuni attivisti del comitato hanno alzato alcuni cartelli per nulla offensivi o maleducati chiedendo all' amministrazione di darsi una mossa per portare a compimento un problema molto grave che dura da anni.

Il Presidente del Consiglio comunale, Sorrentino, ha fatto cacciare con la forza un cittadino dall'aula. Questa amministrazione si dimostra ogni giorno sempre più lontana dai cittadini e dai loro bisogni e dimostra inutile prepotenza ed arroganza. Non staremo a guardare. Non ho mai visto scene come quella di oggi.

Mi vergogno di questa amministrazione. I cittadini meritano rispetto e considerazione, anche (e soprattutto) quando ti contestano perché portatori di bisogni della comunità.

All'amministrazione Rucco una sola parola : VERGOGNA

Così il consgliere comunale Otello Dalla Rosa sulla sua pagina Facebook, immediatamente dopo i lavori a Palazzo Trissino. La reazione dell'opposizione al fatto accaduto non si fermerà al semplice post ma verrà inviata una lettera al prefetto per segnalare l'accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cartelli in consiglio comunale, Sorrentino fa cacciare un cittadino: «Vergogna!»

VicenzaToday è in caricamento