rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022

Notizie su Lino Giorgio Bruno a Vicenza

Pfas, niente controlli nel capoluogo: l'ira di Ev
Politica

Pfas, niente controlli nel capoluogo: l'ira di Ev

Il consigliere regionale Guarda e l'ex consigliere comunale Asproso puntano l'indice contro palazzo Balbi che avrebbe detto no ad uno screening sui residenti della città del Palladio per cercare i derivati del fluoro finiti al centro del processo Miteni: frattanto a Borgo Berga si parla di una maxi inchiesta sui cascami ambientali della concia

«Intercettato illegalmente» dagli investigatori vicentini
Attualità

«Intercettato illegalmente» dagli investigatori vicentini

Lo rivela Riccardo Sindoca, l'ex 007 padovano che con le sue denunce fece «deflagrare l'affaire Safond». Il 53enne, da tempo rimasto invischiato in un vortice giudiziario pieno di colpi di scena, professa la sua estraneità rispetto alle contestazioni rivolte a lui nel tempo e torna a puntare l'indice sulla procura berica: che al momento non replica

Caso Pfas, uno spettro aleggia su Arpav e magistrati
Attualità

Caso Pfas, uno spettro aleggia su Arpav e magistrati

Una annotazione bollente redatta dai carabinieri del Noe potrebbe inguaiare l'agenzia ambientale e alcune toghe mentre a Borgo Berga si vocifera di pressioni «indicibili» e di un fascicolo inaccessibile che toglie il sonno a pezzi dell'economia, della politica e delle istituzioni del Veneto. I quali temono che quel faldone d'inchiesta «stranamente» archiviato possa trasformarsi «in un vaso di Pandora»

Pfas, il processo entra nel vivo
Cronaca

Pfas, il processo entra nel vivo

Sono 315 le parti civili che si sono presentate in tribunale. Ma a Borgo Berga rimangono sullo sfondo altre due questioni di non poco conto: il filone di inchiesta di cui è trapelato poco o nulla relativo ad eventuali illeciti in capo agli enti pubblici nonché i rivoli più inquietanti oscuri dell'affaire Safond-Martini del quale non si hanno ancora notizie precise

VicenzaToday è in caricamento