Ecco come palestra fa bene al corpo e... alla solidarietà

Grazie alla tecnologia, oggi è possibile continuare ad allenarsi a casa e, nel contempo, aiutare la ripresa della Regione Veneto

In maniera repentina, la pandemia di COVID-19 ha costretto tutti a restare in casa, mettendoci faccia a faccia con una quotidianità cui non eravamo abituati.

Scuole e negozi chiusi, aziende ferme, smart working, uscite ridotte al minimo indispensabile.

Il tempo da passare a casa è, così, aumentato esponenzialmente e ci siamo ritrovati a dover escogitare nuovi modi per utilizzarlo.

Ecco perché in molti si sono cimentati nella cucina: come novelli chef, abbiamo iniziato a sfornare pane, pizze, torte. Piatti elaborati hanno iniziato a comparire sulle nostre tavole e mai tante lasagne sono state preparate come in questo periodo.

L’intenzione è senza dubbio positiva e le pietanze sono sicuramente tutte molto buone, ma come smaltire tutte le calorie accumulate in questo modo? Calcolando, anche, che non possiamo rimediare agli sgarri sfogandoci presso la nostra amata palestra.

Per questo We_Beat, nonché per restituire un po’ di ”normalità” ai propri affezionati clienti, ha dato vita ad una serie di iniziative per affrontare questo periodo.

Si tratta di un aiuto per mantenere la provincia in movimento, pur rimanendo a casa.

Tramite il canale Instagram, è possibile accedere ad una serie di dirette con i migliori trainer We_Beat; inoltre dal lunedì al sabato, una volta al giorno, gli istruttori We_Beat eseguono corsi in diretta.

Non solo: sul canale si trovano consigli alimentari e di bellezza, quiz e... tanto altro da scoprire.

Altra opzione è la piattaforma dedicata, tramite la quale si può scegliere tra più di 800 corsi Les Mills online: gli allenamenti vanno dai 15 ai 55 minuti e offrono opzioni per tutti i livelli di fitness. Si spazia dai classici programmi come BODYPUMP™ e BODYCOMBAT™ ai corsi di yoga, alle tecniche di rilassamento; c’è anche un’opzione per far muovere e divertire i bambini: BORN TO MOVE™...insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

La cosa più bella è che l’iscrizione, per i primi 60 giorni, GRATUITA! E, se si vuole proseguire, viene offerta una tariffa mensile agevolata.

Se poi si desidera una soluzione su misura, è possibile acquistare, a prezzi scontati, vere e proprie sessioni di personal trainer in videochiamata.

Settimanalmente, poi, ai clienti viene inviata una scheda fitness, così da mantenere i risultati ottenuti. Insomma, We_Beat continua a rimanere, virtualmente, al tuo fianco!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto, nell’attesa di poter accogliere nuovamente tutti gli iscritti, un’azienda specializzata si sta occupando di purificare e sanificare ogni ambiente delle palestre.

We_Beat è anche vicina alla regione Veneto e vuole essere parte attiva nella ripresa: ecco perché desidera offrire il suo contributo per poter uscire, al più presto, da questa crisi.

Per questo motivo ha organizzato una raccolta fondi, con l’obiettivo di raggiungere € 10.000 da donare alla Regione.

Con il contributo di tutti, si possono davvero accorciare le distanze!

ImmagineStaff_800x600-2

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

Torna su
VicenzaToday è in caricamento