Dove e quando sostituire le gomme invernali a Vicenza

E’  tempo di cambiare gli pneumatici e di montare le gomme estive. Quelli invernali vanno in cantina e per chi non lo fa c’è pure il rischio di beccarsi una  multa

Cambiare le gomme invernali: quando e a chi rivolgersi

Come ogni anno con la primavera è arrivato il momento di sostituire le gomme invernali, con quelle adatte alla bella stagione.

Si ha un mese, dal 15 aprile al 15 maggio, per recarsi dal gommista e provvedere alla sostituzione. La differenza di temperatura legata al cambio stagionale provoca delle variazioni sulla pressione delle gomme, con conseguenze potenzialmente dannose, se i pneumatici sono troppo gonfi, si consumano nella parte centrale, mentre delle gomme sgonfie avranno un maggior consumo sul bordo.

In entrambi i casi la durata delle gomme dell’auto si riduce e si rischia di spendere molto di più di quanto si dovrebbe. Per questo motivo al termine della stagione fredda e secondo le indicazioni normative, a partire dal 16 aprile le gomme invernali andrebbero messe in garage per lasciare il posto a quelle estive, che hanno caratteristiche idonee alla stagione.

Quali sono le sanzioni per chi non fa il cambio
Chi viaggia con degli pneumatici non adatti, è punito con una multa da 85 a 1.695€ e anche con il ritiro del libretto di circolazione. Tanta severità è giustificata dalla necessità di garantire le condizioni di sicurezza sulle strade, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

Che differenze ci sono tra uno pneumatico estivo e uno invernale?
La principale differenza consiste nei tasselli che nelle gomme estive sono pieni a differenza degli pneumatici invernali (i sottili intagli infatti permettono di far presa sulla neve).

In più, gli estivi sono dotati di tre scanalature longitudinali che permettono di fronteggiare meglio l’asfalto bagnato e il rischio di aquaplaning. Infine, la miscela delle gomme è diversa: gli penumatici estivi hanno meno gomma naturale, che, presente in percentuali maggiori in quelli invernali, rende i battistrada più elastici.

Che vantaggi ci sono a montare gli pneumatici estivi?
Risparmio e prestazioni! Non incorrendo infatti nel surriscaldamento, gli pneumatici estivi hanno prestazioni decisamente migliori e quindi un minor consumo di carburante. Aumenta, inoltre, anche la sicurezza: le gomme estive hanno una migliore tenuta di strada sia su fondo asciutto che bagnato.

Quanto costa?
Il cambio gomme stagionale implica tre voci di costo: 1. l’acquisto delle gomme; 2. il montaggio; 3. la custodia delle gomme. Per uno pneumatico estivo si va da un minimo di 70 euro (low cost) e si arriva a 140 euro per marche premium come Bridgestone o Pirelli. 

Chiedete sempre il costo del montaggio e della custodia.


Dove cambiare le gomme a Vicenza

Pendin Gomme S.N.C.

Vicenza VI · 0444 320325

Pneus Palladio Srl

Vicenza VI · 0444 348565

Pieretti Gomme Vicenza SuperService

Vicenza VI

0444 513880

Mancini Gomme Srl - Mastro Michelin

Vicenza VI

0444 506644

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento