rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Meteo

Legambiente, emergenza smog: aria irrespirabile a Vicenza

Situazione drammatica per la presenza delle polvere sottili. Il rapporto presentato oggi a Padova indica livelli critici di PM10 in tutte le provincie venete, a parte Belluno

Situazione drammatica per la qualità dell'aria a Vicenza. Il capoluogo di provincia berico è dietro solo a Venezia e Padova come livelli di Pm10. Tutta la regione Veneto - esclusa Belluno - è fuori legge come parametri di polveri sottili.

Il rapporto presentato questa mattina a Padova da Legambiente mostra come l'aria nella nostra regione sia sempre più irrespirabile. I livelli di Pm10 a Vicenza nel conrso del 2017 hanno toccato quota 90 a  Vicenza, a Padova 102, a Venezia 94, a Treviso 83, a Rovigo 80 e Verona 73. Tuttti oltre i limiti. Salva Belluno con 18. Secondo l'associazione non si vede un miglioramento della qualità dell'aria ma anzi una discesa ancora più accentuata. 

Il dato che comprova la cronicità acuta dello smog sulla nostra regione è dato dal bollettino dei primi tre mesi del 2018. A Vicenza, infatti, in  28 giorni su 90 i Pm10 sono andati fuori dai limiti dalla respirabilità dietro Venezia 33, e Padova 37. E sopra Treviso 27, Rovigo e Verona 23, Belluno 4.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente, emergenza smog: aria irrespirabile a Vicenza

VicenzaToday è in caricamento