Temporali sulle Dolomiti venete, stato di attenzione fino a giovedì

L'allerta a partire da domani, mercoledì 17 luglio. Annunciate precipitazioni e rovesci

Maltempo in arrivo. Dal pomeriggio di domani, mercoledì 17 luglio, sulle aree dolomitiche sono attese precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale, con probabilità di fenomeni intensi, pur se contenuta.

Alla luce di queste previsioni, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione Veneto ha emesso lo stato di attenzione per Criticità idrogeologica sul Bacino Idrografico Alto Piave, in provincia di Belluno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’avviso di criticità ha valore dalle ore 14.00 di domani, mercoledì 17, alle 8.00 di giovedì 18 luglio. Sulla frana in Comune di Borca di Cadore è dichiarato lo Stato di attenzione rinforzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Piazza dei Signori ospita la Supercoppa di volley femminile: finale in diretta Rai

  • Schianto mortale, auto si cappotta contro un muretto: conducente perde la vita

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento