rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Meteo

Allerta piogge, stato di attenzione per i bacini veneti

Stato di attenzione fino alle 14 di domenica 14 maggio

Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione del Veneto ha emesso un aggiornamento valido fino a domenica alle 14 rispetto all’avviso emesso ieri, giovedì 11 maggio.

In base alle previsioni meteo di precipitazioni in tutta la regione, è stato confermato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica nei bacini del Piave Pedemontano, Alto Brenta- Bacchiglione- Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-CanalBianco e Basso Adige, Basso Brenta- Bacchiglione, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento . 

L’allerta idraulica (stato di attenzione) nella zona Basso Brenta Bacchiglione è riferita al fiume Fratta-Gorzone ed è dovuta alle attività di smaltimento delle acque della rete secondaria da parte dei Consorzi di Bonifica.

Segnalato anche il possibile innesco di frane superficiali sui settori montani, pedemontani, collinari delle zone in allerta per l'effetto delle precipitazioni occorse nei giorni scorsi. I livelli della rete idrografica secondaria rimangono sostenuti a causa delle recenti precipitazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta piogge, stato di attenzione per i bacini veneti

VicenzaToday è in caricamento