Meteo

Week end all'insegna della variabilità: nubi e piogge deboli

Sulla regione persiste l'influenza di correnti debolmente cicloniche: il tempo sarà variabile con frequenti annuvolamenti e delle precipitazioni perlopiù modeste, ma in alcune fasi anche moderate, specie nella giornata di sabato

Le previsioni meteo Arpav

venerdì 22. Cielo in prevalenza molto nuvoloso, salvo qualche temporanea schiarita. Foschie o locali nebbie fino al mattino in pianura e in qualche valle.
Al mattino probabilità bassa (5-25%) di qualche modesta precipitazione o locale rovescio su pianura e costa, in seguito probabilità in aumento fino a medio-alta (50-75%) di precipitazioni sparse di modesta entità salvo locali rovesci in pianura; limite delle deboli nevicate a circa 1500-1600 m sulle Prealpi e intorno ai 1400 m sulle Dolomiti.
Temperature. Minime stazionarie o in lieve aumento, massime in contenuta ripresa, soprattutto in pianura.
Venti in quota moderati da sud; nelle valli deboli variabili; in pianura in prevalenza deboli con tendenza a divenire moderati verso sera, nord-orientali, a tratti orientali o sud-orientali sulle zone costiere.

sabato 23. Cielo in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso, salvo probabili parziali schiarite in pianura nella seconda parte della giornata.
Probabilità alta (75-100%) sulle zone montane e sulla pianura settentrionale di precipitazioni diffuse di moderata entità; medio-alta (50-75%) sulle zone centrali e medio-bassa (25-50%) verso sud di fenomeni più sporadici e modesti. Limite delle nevicate intorno a 1400-1700 m.
Temperature minime in aumento, massime senza notevoli variazioni o in aumento specie su costa e pianura limitrofa.
Venti in quota meridionali moderati/tesi, a tratti forti nelle ore centrali in alta quota; nelle valli deboli variabili. In pianura moderati/tesi dai settori orientali: in particolare da sud-est lungo il litorale e da nord-est sull'entroterra.

domenica 24. Cielo molto nuvoloso o coperto, salvo parziali schiarite un po' più significative sulle zone montane. In pianura saranno probabili delle precipitazioni di modesta o moderata intensità. Variazioni termiche locali nei valori minimi con tendenza al rialzo in pianura e alla diminuzione in montagna, massime perlopiù in aumento, salvo su pianura meridionale e costa, dove saranno stazionarie o in leggero calo. In pianura venti moderati/tesi orientali, in attenuazione dal pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week end all'insegna della variabilità: nubi e piogge deboli

VicenzaToday è in caricamento