Meteo

Fine settimana instabile: le previsioni

Sul Veneto all'inizio la situazione è stabile senza precipitazioni degne di nota, per un promontorio anticiclonico con aria calda che si spinge dal nord Africa verso l'Europa; seguono incursioni di circolazioni depressionarie con aria fresca in quota di origine atlantica che portano temporanee fasi più instabili, associate ad un relativo calo termico e a delle precipitazioni

Le previsioni meteo Arpav

venerdì 21. Tempo dapprima variabile ed infine instabile, con spazi di sereno e addensamenti nuvolosi via via più significativi, dal pomeriggio in montagna e verso fine giornata anche in pianura soprattutto sulle zone interne.
Precipitazioni. All'inizio, generalmente assenti; in seguito crescente probabilità di fenomeni da sparsi a relativamente diffusi e a prevalente carattere di rovescio o temporale, dalle ore centrali in poi sulle zone montane, verso sera anche sull'entroterra pianeggiante con possibili locali fenomeni fino alle zone costiere.
Temperature. Minime in calo ad ovest, stazionarie o in lieve aumento ad est; per le massime, sono attese contenute variazioni di carattere locale.
Venti. In quota da sud-ovest, a tratti tesi e a tratti forti; altrove in prevalenza deboli con direzione variabile.

sabato 22. Tempo variabile, almeno localmente anche instabile dal pomeriggio in poi specie sulle zone montane e pedemontane, per spazi di sereno inizialmente anche ampi e addensamenti nuvolosi via via più presenti.
Precipitazioni. All'inizio, generalmente assenti; in seguito crescente probabilità di fenomeni sparsi anche a carattere di rovescio o temporale, dalle ore centrali in poi sulle zone montane, verso sera anche in pianura specie sull'entroterra.
Temperature. In diminuzione, salvo locale stazionarietà delle massime sulla pianura sud-orientale.
Venti. In quota al più tesi dai quadranti occidentali nella notte entrante, da moderati a deboli con direzione variabile in mattinata, moderati dai quadranti meridionali nelle ore pomeridiane; altrove con direzione variabile, a tratti deboli e a tratti moderati specie su costa e pianura centro-meridionale.

domenica 23. Instabilità, con prevalenza di un cielo nuvoloso, a fronte comunque di alcuni spazi di sereno; precipitazioni sparse, con rovesci e temporali; per le temperature minime sono attese contenute variazioni di carattere locale, massime senza notevoli variazioni sulla costa e in contenuta diminuzione sull'entroterra.

lunedì 24. Tempo variabile o a tratti instabile, con alternanza tra spazi di sereno e addensamenti nuvolosi; fasi di precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale; per le temperature minime sono attese contenute variazioni di carattere locale; temperature massime senza notevoli variazioni su costa e zone limitrofe, un po' in aumento altrove specie in quota. Previsore: AB

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine settimana instabile: le previsioni
VicenzaToday è in caricamento