Domenica, 24 Ottobre 2021
Meteo

Cielo instabile fino a Ferragosto, possibili temporali anche in pianura

Le previsioni meteo Arpav annunciano giornate di grande instabilità almeno sino a venerdì. Temporanea ripresa della pressione nel fine-settimana

Tra giovedì 13 e venerdì 14 agosto è prevista instabilità, con dei rovesci e temporali specie nelle ore pomeridiane e serali. Giovedì i fenomeni saranno più locali e più probabili sulle zone montane e pedemontane, venerdì l'instabilità sarà più diffusa. Saranno possibili locali temporali intensi (forti rovesci, forti raffiche di vento, grandinate), giovedì specie sulle zone montane e pedemontane, venerdì su tutta la regione.

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul territorio il Centro funzionale decentrato della Regione ha emesso un avviso di criticità idrogeologica decretando lo stato di “attenzione” in tutti i bacini idrografici del Veneto, da giovedì sino alle 6 di sabato 15 agosto.

Le previsioni meteo Arpav

giovedì 13 pomeriggio/sera. Poco o parzialmente nuvoloso, con aumento della nuvolosità cumuliforme. Dal pomeriggio inoltrato saranno via via più probabili dei rovesci e temporali dapprima sulle zone montane e pedemontane e in seguito sulla pianura settentrionale; sul resto della pianura le precipitazioni saranno meno probabili e più isolate. Possibili fenomeni localmente intensi specie sulle zone montane e pedemontane. Temperature diurne senza variazioni di rilievo, o in diminuzione in quota.

venerdì 14. Tempo variabile, a tratti instabile, con nuvolosità irregolare più consistente a partire dalle ore centrali.
Precipitazioni. Fino alla mattina assenti; dalle ore centrali probabilità di rovesci o temporali in aumento fino a medio-alta (50-75%). Possibili fenomeni localmente intensi. 
Temperature. In diminuzione leggera o localmente contenuta soprattutto sulle zone pianeggianti.
Venti. In quota deboli/moderati da sud-ovest nella prima parte della giornata, settentrionali in seguito. In pianura variabili in prevalenza deboli, salvo temporanei moderati rinforzi.

sabato 15. Residua nuvolosità nelle prime ore, soprattutto sulle zone orientali; per il resto cielo sereno o poco nuvoloso, salvo cumuli pomeridiani sulle zone montane. 
Precipitazioni. In prevalenza assenti, salvo probabilità medio-bassa (25-50%) tra la notte ed il primo mattino di qualche residua precipitazione sulla pianura orientale e bassa (5-25%) al pomeriggio di isolati rovesci sulle Dolomiti.
Temperature. Minime in lieve diminuzione, massime in leggero aumento.
Venti. In quota deboli in prevalenza da nord-ovest; altrove in prevalenza deboli variabili, a regime di brezza lungo la costa, nelle valli e sulla fascia pedemontana.

domenica 16. Cielo sereno o poco nuvoloso per buona parte della giornata, con tendenza all'aumento della nuvolosità nel corso del pomeriggio. Non escluso qualche piovasco/rovescio dal pomeriggio in montagna e verso sera sulla pianura interna. Temperature senza notevoli variazioni o in aumento le minime in pianura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cielo instabile fino a Ferragosto, possibili temporali anche in pianura

VicenzaToday è in caricamento