Il meteo per il weekend: cielo sereno e poco nuvoloso

Fino alle prime ore di sabato un promontorio anticiclonico, in espansione dal Mediterraneo sull'Europa centro-occidentale, manterrà il tempo stabile con cielo sereno. In seguito il promontorio si indebolirà consentendo l'infiltrazione di correnti debolmente cicloniche, associate ad una bassa pressione sull'Europa orientale: questo porterà un aumento della nuvolosità e, soprattutto in montagna, della probabilità di precipitazioni

Venerdi 24

Cielo: Cielo sereno o poco nuvoloso, con aumento della nuvolosità alta a partire dalle ore centrali. 
Precipitazioni: Assenti(0%).
Temperature: Minime in diminuzione in pianura, in ripresa sulle zone montane; massime in aumento fino a valori di qualche grado superiori alla media del periodo. 
Venti: In quota deboli/moderati dai settori nord-occidentali; nelle valli variabili; in pianura deboli variabili fino al primo mattino, in seguito moderati: occidentali sulle zone interne, meridionali lungo la costa, dove saranno a tratti tesi nel pomeriggio, e sulla pianura limitrofa.
Mare: Poco mosso o a tratti mosso.

Sabato 25

Cielo: Cielo sereno o poco nuvoloso per passaggi di velature, con annuvolamenti cumuliformi in montagna nella seconda parte della giornata.
Precipitazioni: Assenti in pianura; non esclusi locali modeste precipitazioni dal pomeriggio sulle zone montane.
Temperature: Minime prevalentemente in aumento, salvo risultare pressoché stazionarie in quota; massime in locale variazione, con tendenza ad un ulteriore lieve rialzo sulla pianura centro-occidentale.
Venti: In quota da nord-ovest moderati, anche tesi fino al mattino, in attenuazione dalle ore centrali; nelle valli variabili; in pianura deboli/moderati: sulla pianura interna dai quadranti occidentali, lungo la costa, fino alle ore centrali deboli variabili, in seguito in prevalenza sud-orientali con temporanei rinforzi nelle ore pomeridiane.
Mare: In prevalenza poco mosso.

Domenica 26

Tratti di sereno soprattutto in pianura alternati a nuvolosità irregolare, più consistente nella seconda parte della giornata e sulle zone montane, dove saranno probabili, specie dal pomeriggio, precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio; altrove i fenomeni saranno in prevalenza assenti o possibili localmente sulle zone pedemontane e sulla pianura settentrionale. Temperature minime in aumento, massime in diminuzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Lunedi 27

Nuvolosità variabile con maggiori addensamenti nelle ore pomeridiane sulle zone montane dove saranno possibili delle precipitazioni anche a carattere di rovescio. Temperature senza notevoli variazioni o in aumento nei valori minimi soprattutto sulle zone montane. Previsore: ms.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento