Venerdì, 14 Maggio 2021
Meteo

Meteo, le previsioni fino all'Epifania 2021

Sul Veneto sono previste molte nubi con precipitazioni, salvo qualche schiarita più probabile in quota a tratti da lunedì; tendenza a discreto calo termico da martedì

Domenica 3

Cielo: Cielo da coperto a molto nuvoloso, ma con alcune schiarite dalle ore centrali; parziali riduzioni della visibilità, specie a bassa quota verso sera.
Precipitazioni: Probabilità nel complesso in diminuzione da alta (75-100%) a medio-alta (50-75%) per fenomeni da diffusi a sparsi e da contenuti a modesti, comuque più insistenti sulle zone centro-settentrionali; limite delle nevicate a fondovalle sulle Dolomiti, in abbassamento fino a 600-900 m sulle Prealpi.
Temperature: Minime pressochè stazionarie in quota, per il resto in moderato calo; per le massime, prevarrà un leggero aumento.
Venti: In quota moderati dai quadranti meridionali, anche deboli sui settori meno esposti specie nella seconda parte della giornata; nelle valli, deboli con direzione variabile; sulle zone pianeggianti, in prevalenza deboli dai quadranti nord-orientali ma con qualche fase di moderato rinforzo da quelli meridionali sulla costa fino al mattino.
Mare: Da mosso a poco mosso, anche quasi calmo nelle ultime ore sottocosta.

Lunedi 4

Cielo: Cielo da coperto a molto nuvoloso, con qualche schiarita più probabile dal pomeriggio; parziali riduzioni della visibilità a bassa quota.
Precipitazioni: Probabilità su zone montane e alta pianura centro-orientale generalmente medio-bassa (25-50%) per modesti locali fenomeni a tratti, altrove da alta (75-100%) a medio-alta (50-75%) per piogge sparse al più moderate; limite delle eventuali lievi nevicate sulle Dolomiti a fondovalle e sulle Prealpi a 600-900 m.
Temperature: Le minime diminuiranno, con variazioni da lievi a localmente moderate in pianura e più marcate sulle zone montane, specie su quelle centro-orientali; massime in contenuto calo sulle zone centro-meridionali e stazionarie o in lieve aumento altrove.
Venti: In quota deboli o al più occasionalmente moderati, dai quadranti meridionali; altrove deboli con direzione variabile, salvo a tratti qualche locale moderato rinforzo da nord-est su bassa pianura e costa.
Mare: In genere quasi calmo, al più poco mosso il settore meridionale nelle primissime ore.

Martedi 5

Cielo perlopiù molto nuvoloso in pianura e irregolarmente nuvoloso in montagna, con qualche fase di schiarita più che altro sulle zone montane e pedemontane; parziali riduzioni della visibilità a bassa quota, nelle prime ore anche per possibili nebbie in pianura; precipitazioni perlopiù modeste e da locali a sparse per gran parte della giornata, ma in probabile estensione e parziale intensificazione da sud-est verso sera in pianura; limite delle nevicate sulle Dolomiti a fondovalle e sulle Prealpi in prevalenza a 500-800 m; per le temperature, prevarrà un moderato calo.

Mercoledi 6

Cielo perlopiù molto nuvoloso in pianura e irregolarmente nuvoloso in montagna, con qualche fase di schiarita un po' più significativa in montagna; precipitazioni sulle zone montane in prevalenza modeste e al più sparse, in pianura da diffuse a sparse e da moderate a deboli con alcuni rovesci fino al mattino; limite delle nevicate a fondovalle sulle zone montane, possibili locali episodi di neve mista a pioggia in pianura nelle prime ore; le temperature minime diminuiranno soprattutto su pianura e Prealpi mentre sulle Dolomiti varieranno di poco, le massime subiranno contenute variazioni di carattere locale. Previsore: AB

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, le previsioni fino all'Epifania 2021

VicenzaToday è in caricamento