Meteo, le previsioni della settimana: afa e caldo torrido

Luglio si conclude all'insegna della canicola con la ripresa dell'anticiclone presente sul Mediterraneo. Pressione in aumento e tempo più stabile. Le temperature almeno fino a mercoledi saranno in aumento specie nelle massime, fino a valori nuovamente sopra le medie del periodo

Da lunedì pomeriggio sino alla mezzanotte di martedì 28 luglio sono possibili locali rovesci o temporali sulle zone montane. Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto avverte che rovesci e temporali potranno essere più probabili martedì in tarda mattinata sulla zona dolomitica, con possibili locali temporali intensi.

Visti i fenomeni meteorologici previsti, nel bacino dell’Alto Piave è stato di attenzione (allerta gialla) per possibili disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide nella zone di allertamento del Bellunese.

La previsioni meteo Arpav

Lunedi 27

Cielo: Tempo in prevalenza stabile e soleggiato con modesta nuvolosità cumuliforme pomeridiana sulle zone montane.
Precipitazioni: Assenti, salvo qualche possibile isolato piovasco sulle Dolomiti.
Temperature: In contenuto aumento, con valori nettamente estivi.
Venti: In pianura deboli variabili, con locale presenza di brezze; in montagna in prevalenza deboli occidentali, con brezze nelle valli.
Mare: Calmo o poco mosso.

Martedi 28

Cielo: Tempo in prevalenza stabile e soleggiato in pianura; sui rilievi soleggiato al mattino, poi formazione di annuvolamenti cumuliformi pomeridiani.
Precipitazioni: Al pomeriggio possibili piovaschi o rovesci sulle Dolomiti; assenti altrove.
Temperature: In aumento le massime, minime in aumento in montagna e stabili in pianura; valori superiori alle medie del periodo.
Venti: In pianura deboli variabili, con locali brezze specie sulla costa. In montagna deboli occidentali, in rinforzo a moderati/tesi dal pomeriggio/sera; locali brezze nelle valli.
Mare: Calmo o poco mosso.

Mercoledi 29

Tempo perlopiù soleggiato in pianura almeno fino al pomeriggio; in montagna inizialmente soleggiato, poi annuvolamenti piuttosto diffusi, che potranno interessare anche pedemontana e pianura nel pomeriggio/sera. Probabili rovesci o locali temporali in montagna dal pomeriggio, e qualche fenomeno in estensione alla pianura verso sera. Temperature minime in ulteriore aumento, massime stabili in pianura, in diminuzione in montagna.

Giovedi 30

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al mattino cielo parzialmente nuvoloso, con schiarite, più probabili dalle ore centrali, ma con ancora nubi cumuliformi al pomeriggio specie sui rilievi. Possibili locali piovaschi o rovesci in montagna specie al pomeriggio. Temperature in generale lieve calo, salvo minime in aumento in pianura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: ecco come si vota

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento