menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte dell'Immacolata di ghiaccio e neve

L'approfondimento di una perturbazione nord-atlantica sul Mediterraneo, determinerà un deciso calo termico e una fase di precipitazioni deboli e sparse tra venerdì e sabato mattina, nevose sulle zone montane. Tra il pomeriggio di sabato e per gran parte della giornata di domenica temporaneo miglioramento, temperature in sensibile calo con valori molto inferiori alla media del periodo e gelate estese

giovedì 7. Cielo sereno o poco nuvoloso al mattino con foschie e locali nebbie in pianura e in qualche fondovalle prealpino in dissolvimento; nel pomeriggio tendenza ad aumento della nuvolosità a partire da sud, fino a cielo nuvoloso per nubi basse con foschie dopo il tramonto in pianura. 
Precipitazioni. Assenti.
Temperature. In montagna minime stazionarie nelle valli e in contenuto calo in quota, in pianura senza variazioni di rilievo o in leggero aumento con valori prossimi o di qualche grado sotto lo zero. Temperature massime pressoché stazionarie o in lieve aumento in pianura fino a valori intorno a 8-10°C, in lieve calo in montagna. Attenuazione dell'inversione termica.
Venti. In pianura deboli e di direzione variabile, a fine giornata deboli/moderati da Nord-Est. In quota moderati da Sud-Ovest in rinforzo alla sera.
Mare. In prevalenza calmo; a fine giornata tendenza a rinforzo del moto ondoso. 
 

venerdì 8. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento