Neve estiva sulle Dolomiti: allerta valanghe

Le previsioni meteorologiche indicano una precipitazione nevosa fra sabato e domenica mattina con apporti complessivi di 15-25 cm di neve a  2500 metri e di 30-50 a 3000 metri

dolomiti

Le previsioni meteorologiche per le Dolomiti indicano una precipitazione nevosa fra sabato e domenica mattina con apporti complessivi di 15-25 cm di neve a  2500 metri e di 30-50 a 3000 metri.

Il limite della neve e della pioggia  potrà, localmente, arrivare a quote inferiori ai 2000 metri nelle Dolomiti settentrionali nella prima mattina di domenica.

L’abbassamento della temperatura dell’aria e la presenza di neve e di ghiaccio renderanno temporaneamente, nella giornata di domenica, difficoltosa la percorrenza dei sentieri in quota se non adeguatamente attrezzati

Con il rialzo termico previsto da lunedì, quando tornerà a splendere il sole, oltre i 2500 m di quota, saranno possibili scaricamenti e distacchi di valanghe lungo i fronti più ripidi dei ghiacciai.

Il Servizio valanghe ARPAV di Arabba raccomanda la massima prudenza nell'affrontare escursioni e di seguire l'evoluzione del meteo sui bollettini pubblicati nel sito www.arpa.veneto.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento