Il meteo per il weekend

Da sabato 27 alla mattina di martedì 30 precipitazioni estese e frequenti sulle zone centro settentrionali; sulle zone montane e pedemontane i quantitativi saranno in genere abbondanti

venerdì 26

Fino al mattino cielo sulle Dolomiti al più poco nuvoloso, altrove da nuvoloso a molto nuvoloso per diffusa presenza di nubi medio-basse e parziali riduzioni della visibilità; in seguito cielo parzialmente nuvoloso sulle Dolomiti, molto nuvoloso altrove con copertura più compatta ed estesa in pianura.
Precipitazioni. Probabilità in aumento fino a medio-bassa (25-50%) per pioggia debole e intermittente.
Temperature. Minime in moderato aumento su Prealpi e pianura nord-orientale, altrove stazionarie o in locale lieve diminuzione; massime in calo, specie sull'entroterra.
Venti. In quota da moderati a tesi, dai quadranti occidentali; nelle valli, generalmente deboli di direzione variabile; in pianura, prevarranno venti deboli o a tratti localmemte moderati dai quadranti orientali.
Mare. In prevalenza poco mosso sottocosta e mosso al largo. 
 

sabato 27

Cielo in prevalenza molto nuvoloso, con qualche schiarita in pianura e copertura più insistente in montagna.
Precipitazioni. Fenomeni da sparsi ad almeno temporaneamente diffusi sulle zone montane dove risulteranno localmente consistenti, da locali a sparsi e comunque meno significativi altrove; nevicate sulle Dolomiti oltre 2100-2400 m, solo localmente un po' più in basso verso sera; la probabilità nel complesso aumenterà sensibilmente andando da sud-est verso i rilievi, da bassa (5-25%) ad alta (75-100%).
Temperature. Le minime aumenteranno soprattutto nelle valli dolomitiche, per il resto subiranno contenute variazioni di carattere locale; le massime subiranno un contenuto calo in montagna, variazioni poco significative sulle zone pedemontane e un moderato aumento altrove.
Venti. In quota da tesi a forti, sud-occidentali; nelle valli deboli di direzione variabile, salvo qualche temporaneo moderato rinforzo; sulla pianura meridionale, perlopiù moderati dai quadranti meridionali; sulla costa da moderati a tesi, dai quadranti meridionali; altrove, prevalentemente deboli da nord-est.
Mare. Da mosso a molto mosso. 
 

Tendenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento