Meteo, torna il maltempo: allerta temporali in Veneto

Dal pomeriggio di venerdì crescente instabilità con possibili rovesci e temporali sparsi localmente anche forti. Tra sabato e domenica condizioni di tempo in prevalenza instabile con alcune fasi perturbate associate a precipitazioni diffuse anche consistenti, con rovesci e temporali

Da venerdì pomeriggio si preannuncia in Veneto una crescente instabilità con possibili rovesci e temporali sparsi, localmente anche forti. Tra sabato e domenica si prevedono condizioni di tempo in prevalenza instabile, con alcune fasi perturbate associate a precipitazioni diffuse, anche consistenti, con rovesci e temporali. 

Visti i fenomeni meteorologici previsti, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha diramato un avviso di criticità (stato di attenzione) valido su tutto il territorio regionale, a partire dal mezzogiorno di domani e sino alle prime ore di sabato 29, per possibili problemi alla rete idrografica e al sistema fognario. Nel caso di forti temporali l’allerta è anche sul fronte geologico per eventuali colate nell’area Dolomitica (in particolare per la frana di Borca), nella fascia Pedemontana e in quella dell’Adige, del Garda e dei Monti Lessini.

Venerdi 28

Cielo: Sulla pianura crescente nuvolosità andando da sud-est a nord-ovest; in prevalenza cielo da poco o parzialmente nuvoloso sulla costa a parzialmente nuvoloso sulla pedemontana, a tratti nuvoloso non solo su pedemontana e zone limitrofe ma anche verso la costa. Sui monti fino al mattino alternanza di nuvole e rasserenamenti, dal pomeriggio nuvoloso.
Precipitazioni: Fino al mattino assenti. Nella seconda metà di giornata probabilità in aumento, sulla pianura fino a medio-bassa (25-50%) a sud-est e fino a medio-alta (50-75%) a nord-ovest, sui monti fino ad alta (75-100%); attesi rovesci/temporali più probabilmente verso sera, le piogge a livello giornaliero saranno da estese a locali andando da nord-ovest a sud-est.
Temperature: Rispetto a giovedì prima dei temporali avranno andamento irregolare con variazioni leggere/moderate, a partire dai temporali diminuiranno anche sensibilmente con minime spesso a tarda sera.
Venti: Generalmente sulla pianura deboli/moderati in prevalenza da nord-est ma su costa e zone limitrofe temporaneamente da sud-est, nelle valli deboli/moderati con direzione variabile, in alta montagna da moderati a tesi da sud-ovest; durante i temporali a tratti rinforzi con direzione variabile.
Mare: Da poco mosso a mosso col passar delle ore.

Sabato 29

Cielo: Sulla pianura nella prima metà di giornata cielo da poco a parzialmente nuvoloso andando da sud-est a nord-ovest, nella seconda metà di giornata dapprima nuvolosità in aumento specie durante il pomeriggio e poi parziali rasserenamenti più probabilmente di sera e sulle zone meridionali; sui monti fino al mattino alternanza di nuvole e schiarite, dal pomeriggio nuvoloso.
Precipitazioni: Nella prima metà di giornata assenti eccetto una probabilità medio-bassa (25-50%) sui monti per piovaschi/rovesci sparsi in tarda mattinata. Nella seconda metà di giornata sulla pianura probabilità da medio-bassa (25-50%) a sud-est ad alta (75-100%) a nord-ovest, sui monti probabilità alta (75-100%); attesi temporali in particolare sulle zone montane e pedemontane, le piogge a livello giornaliero saranno da estese a locali andando da nord-ovest a sud-est.
Temperature: Rispetto a venerdì prima dei temporali avranno andamento irregolare mentre a partire dai temporali diminuiranno, con variazioni anche sensibili; minime spesso a tarda sera.
Venti: Generalmente sulla pianura moderati da nord-est, nelle valli deboli/moderati con direzione variabile, in alta montagna tesi/forti da sud-ovest; durante i temporali a tratti rinforzi con direzione variabile.
Mare: Mosso.

Domenica 30

Alternanza di nuvole e rasserenamenti con piogge discontinue in vari momenti della giornata, più probabilmente fino al pomeriggio e su zone montane e pedemontane. Temperature in calo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento