Venerdì, 25 Giugno 2021
Meteo

Meteo, inizia l'estate meteorologica: nel weekend previsti 30 gradi

La graduale moderata espansione di un promontorio anticiclonico dal Nord Africa al Mediterraneo occidentale e a parte del continente europeo porta sulla nostra regione un tendenziale aumento delle temperature

Dal 1° giugno avrà inizio l’estate meteorologica: dopo un maggio decisamente fresco ed instabile lo scenario meteo sembra voler attenersi a questa ricorrenza, garantendo una settimana stabile, soleggiata e via via più calda sul Veneto, grazie ad un rinforzo dell’alta pressione.

E’ dunque attesa una serie di giornate con cieli sereni o poco nuvolosi su tutto il comparto di pianura, con temperature via via più alte e primo vero caldo estivo. Sui rilievi prealpini e dolomitici si avrà qualche nube in più, specie nelle ore pomeridiane e non sono esclusi isolati piovaschi, sempre di breve durata e molto localizzati.

In particolare, la Festa della Repubblica sarà una giornata caratterizzata da tempo sereno su tutte le località costiere e di pianura, con locale transito di innocua nuvolosità, più probabile sul basso Veneto. Sulle Alpi il tempo si manterrà buono per tutta la mattinata, con tendenza alla formazione di maggiori addensamenti nel pomeriggio, quando saranno possibili brevi e localizzati rovesci di pioggia. Le temperature si manterranno piacevoli ovunque, con valori non troppo elevati e compresi in pianura fra 24 e 27 gradi; qualche grado in meno lungo le coste a causa delle brezze marine ancora piuttosto fresche e vivaci.

Nei giorni seguenti il tempo seguirà lo stesso copione, mentre le temperature subiranno un deciso aumento, portandosi entro venerdì su valori pienamente estivi: le prime punte attorno ai 30 gradi potrebbero essere raggiunte già giovedì sul basso Veneto, in città come Rovigo o Legnago, mentre venerdì anche Verona, Vicenza e Padova raggiungeranno i medesimi valori. Le località costiere e lagunari come Venezia, Jesolo e Chioggia non dovrebbero invece superare i 25-26°C, sempre grazie all’azione mitigatrice delle brezze di mare.

Il fine settimana si preannuncia ancora stabile e ben soleggiato per quanto riguarda sabato, mentre domenica potrebbe vedere i primi segni di cedimento dell’anticiclone, con maggiore instabilità e possibili piogge fra pomeriggio e sera. La distanza temporale è però ancora molto elevata e questa tendenza necessiterà di conferme nei prossimi giorni.

Davide Ricci – 3Bmeteo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, inizia l'estate meteorologica: nel weekend previsti 30 gradi

VicenzaToday è in caricamento