Allerta vento forte fino a Capodanno: ancora danni sulle montagne vicentine

Fine anno con allerta maltempo a Recoaro, Lastebasse e Asiago. Nel pomeriggio di domenica diversi gli interventi dei vigili del fuoco. La protezione civile: "Fase di attenzione fino a mezzanotte del primo gennaio"

Intervento dei vigili del fuoco (foto di archivio)

Una fine d'anno caratterizzata da un forte vento che spazzerà sopratutto le montagne e le valli pedemontane vicentine. Lo stato di allerta è stato lanciato lo scorso venerdì dalla protezione civile con la dichiarazione dello  Stato di Attenzione per Vento Forte sulle zone montane e pedemontane, valevole da mezzanotte di domenica a mezzanotte del primo gennaio con previsione di venti da nord, forti in quota, anche molto forti in alta quota; a tratti, venti tesi o forti anche nelle valli e localmente sulle zone pedemontane per raffiche di Foehn.

Le prime avvisaglie sono già iniziate nel pomeriggio di domenica con diversi interventi dei vigili del fuoco per la caduta di alberi e lo scoperchiamento di tetti in lamiera. Nel dettaglio i pompieri sono intervenuti per due alberi abbatturi a Recoaro Terme in località Pizzegoro.

A Recoaro Mille, invece, una squadra ha messo in sicurezza le lamiere della copertura della funivia che, a causa del forte vento, presentavano uno stato di criticità. Altri interventi sono stati effettuati sulla copertura di una vecchia fattoria in via Rendola ad Asiago e per un albero caduto a Lastebasse. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento