rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Meteo

Maltempo: allarme per il Bacchiglione e primi danni nel vicentino

I vigili del fuoco sono stati impegnati in numerose chiamate per rimozione di rami caduti in tutta la provincia. Nel frattempo la Regione ha dichiarato l'allerta per le abbondanti precipitazioni

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto conferma l’allarme per le aree montane e pedemontane per le abbondanti precipitazioni di domenica e sino a domani lunedì 6 novembre. Con particolare attenzione vengono seguiti i corsi d’acqua del Muson, del fiume Bacchiglione, nei suoi passaggi più critici a ponte degli Angeli, a Vicenza, e a Longare, dove le previsioni di scenario idrometrico indicano per domani il passaggio dell’onda di piena (vedi previsioni di scenario allegate).

Il nuovo bollettino meteorologico emesso domenica evidenzia lo stato di ‘Allarme’ per possibili situazioni di criticità idrogeologiche dovute a intense precipitazioni, sino alle ore 16 di lunedì 6 novembre 2017 sulla rete idraulica dei bacini idrografici del Bacchiglione e Alpone (province di Vicenza, Belluno, Treviso e Verona), del Piave Pedemontano (province di Belluno e Treviso) e dell’Alto Brenta. Confermato  inoltre lo stato di ‘Preallarme’ nelle zone dell’Alto Piave, (provincia di Belluno), del Basso Brenta-Bacchiglione (province di Padova, Vicenza, Verona, Venezia e Treviso), del Livenza, Lemene e Tagliamento (province di Venezia e Treviso), nonché del Basso Piave, del Sile e del bacino scolante della Laguna.

Fino a lunedì mattina le precipitazioni interesseranno estesamente il Veneto; venti di scirocco porteranno i maggiori accumuli sulle zone montane e pedemontane, dove saranno più probabili rovesci insistenti e sono attesi quantitativi localmente anche molto abbondanti, con quota neve inizialmente sopra i 2000 m e in abbassamento fino anche a 1300/1500 m sulle Prealpi e 1100/1300 m sulle Dolomiti. Possibili precipitazioni a carattere di rovescio sono previste anche nella seconda parte della giornata. Allerta anche i venti: ai venti di scirocco di domenica, seguiranno venti di bora per le giornate di lunedì e martedì.

RAMI CADUTI: INTERVENTI NEL VICENTINO 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo: allarme per il Bacchiglione e primi danni nel vicentino

VicenzaToday è in caricamento