Martedì, 27 Luglio 2021
Meteo

Emergenza caldo e afa: ondata di calore estremo in arrivo

Prima settimana di agosto da allarme rosso, con la previsione di sei-sette gradi sopra la media stagionale e umidità ai massimi livelli. Attivati i numeri di aiuto

Da lunedì inizia il gran caldo e l'allarme per le persone più deboli. La prima settimana di agosto sarà probabilmente la più calda dell'intero trimestre estivo. Ma non solo. Oltre alla previsioni di picchi di temperatura che sfioreranno i 39 gradi in provincia, da mercoledì le minime scenderanno di meno, il che significa che farà molto caldo anche durate le ore notturne.

Le previsioni in anteprima di quello che ci aspetta a partire dal 31 luglio arrivano da Marco Rabito di Serenissima Meteo, divulgatore scientifico ed esperto autorevole di previsioni del tempo. "È previsto un caldo subtropicale che porterà le temperature fino a 39 gradi e il tasso di umidità al 50%, valori elevatissimi che richiedono la massima attenzione - spiega Rabito - nel nostro territorio l'ondata di calore purtroppo miete vittime più degli uragani, ed è la prima fonte di morte dovuta a eventi atmosferici".

Il Comune di Vicenza è gia in stato di preallarme e nei prossimi giorni segnalerà la disponibilità dei numeri utili e il potenziamento dei servizi a domicilio.  Psichiatrici, anziani, malati cronici, bambini e persone che abbisognano di assistenza domiciliare sono i soggetti più a rischio. La sorpresa che riserva il gran caldo in arrivo è che non sarà solo un fenomeno di temperature alte, ma anche durature.

La settimana prossima inizierà infatti con un tipo di caldo non troppo umido, quindi con un'escursione termica giornaliera ampia che di notte toccherà i 21 gradi. Da mercoledì le minime scenderanno però di meno e il nostro fisico ne risentirà notevolmente. Le temperature potrebbero infatti arrivare ai 25 gradi anche di notte. L'anticiclone africano in arrivo si caricherà di umidità attraversando il mediterraneo, portandola sul nostro territorio con livelli del 50%, livelli altissimi. Il picco massimo di temperatura sarà tra mercoledì e venerdì mentre quello di umidità nel fine settimana.

Ultima possibilità di refrigerio questo sabato e domenica quindi, con temperature ancora accettabili e con temporali che si spera possano raggiungere anche la pianura, in attesa dell'ondata di calore, per attenuare l'aggravarsi dell'emergenza siccità. "Quello che ci aspetta dopo la prossima settimana è difficile da prevedere - conclude Rabito - se la dissipazione dell'energia andrà in modo graduale, non andremo incontro a aventi estremi ma se sarà rapida è plausibile aspettarci un maltempo problematico".

NUMERI DI EMERGENZA

Comune di Vicenza. I cittadini in difficoltà possono contattare il numero 0444221020attivo tutti i giorni dalle 7 alle 22, per avere una risposta tempestiva a inconvenienti o problemi di vario genere che possono verificarsi a causa delle criticità legate alle temperature elevate o anche solo per la sensazione di solitudine e scarsa protezione dovuta alla partenza per le vacanze di parenti ed amici.

La Regione ha attivato il numero verde 800 462 340, realizzato con la collaborazione del Servizio Telesoccorso e Telecontrollo, nonché il servizio di reperibilità al numero verde 800 900 009 per la segnalazione di eventuali emergenze di competenza della Sezione Protezione Civile.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza caldo e afa: ondata di calore estremo in arrivo

VicenzaToday è in caricamento