Meteo

Piogge e rovesci: è allerta meteo in Veneto, installate paratoie sul ponte degli Angeli

Dal pomeriggio di venerdì a domenica sono previste precipitazioni intense con situazioni di criticità idraulica anche nel capoluogo berico

Il territorio veneto sarà interessato, a partire dalle prossime ore, e fino a buona parte della giornata di domenica da un sistema perturbato molto intenso.

Nella prima fase, indicativamente dalle prossime ore fino a domani mattina, grazie ad una quota neve che si manterrà abbastanza bassa non osserveremo problematiche a carico dei nostri corsi d'acqua e in particolare del Bacchiglione. Nella seconda parte della giornata di sabato e nella notte tra sabato e domenica è invece atteso un sensibile innalzamento della quota neve fin verso i 2000 metri. Questa dinamica, accompagnata dalle abbondanti precipitazioni previste per tutto il periodo, favorirà un rapido aumento della portata anche a carico dei nostri principali corsi d'acqua.

Sono attesi dei cumulati di pioggia anche superiori ai 300 millimetri nelle 30 ore tra la serata di oggi e l'intera giornata di sabato sui settori delle Piccole Dolomiti ove prende forma il bacino del fiume Bacchiglione (prima Leogra, poi Timonchio).

Il servizio di Protezione civile comunale sta monitorando costantemente l'evoluzione dei fenomeni meteorologici e ha chiesto ad Aim Amcps una particolare attenzione nella pulizia delle caditoie, puntuali verifiche sugli impianti di sollevamento e la messa in sicurezza dei cantieri. È stato disposto, inoltre, il preallertamento delle squadre di volontari della protezione civile comunale, pronte ad intervenire in caso di necessità.

A scopo precauzionale e con finalità, al momento, meramente di esercitazione, saranno installate le paratoie a Ponte degli Angeli.

Si invita, come sempre in queste situazioni, la cittadinanza a verificare lo stato delle caditoie davanti alla propria abitazione e se possibile a liberarle nel caso fossero ostruite da fogliame, nello spirito di collaborazione.

Per chi non lo avesse ancora fatto, è possibile iscriversi al servizio “Sms di allarme”. Per registrarsi è necessario mandare un messaggio sms con il proprio nome, cognome e indirizzo al numero 3927338475. In caso di emergenza gli iscritti al servizio riceveranno informazioni sull'evoluzione della situazione.

Gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito del Comune di Vicenza www.comune.vicenza.it e sul sito Bacchiglione.it www.bacchiglione.it e sui profili Facebook https://www.facebook.com/cittadivicenza, Twitter @CittadiVicenza e Instagram @ComunediVicenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piogge e rovesci: è allerta meteo in Veneto, installate paratoie sul ponte degli Angeli

VicenzaToday è in caricamento