VicenzaToday Asiago

Gabriele Marocco vince la Cocktail competition akademylab 20/20

Si è conclusa martedì 28 settembre, ad Asiago, la fase finale della gara dedicata ai migliori talenti del mondo del bartending. A sfidarsi sei barman le cui creazioni liquide sono state scelte tra altre centinaia di partecipanti

L’evento, promosso e realizzato da Rossi d’Asiago distillatori, è stata un'occasione per mettere in luce il talento dei barman, e per far conoscere loro il nuovo spazio aziendale AkademyLab 20/20, ideato e realizzato dallo stimato architetto e artista Moreno Panozzo in ottica di sostenibilità e impegno per la salvaguardia dell’ambiente.

Ed è stato proprio all’interno dell’AkademyLab che si è disputata martedì 28 settembre la gara finale della Cocktail Competition organizzata dalla distilleria Rossi d’Asiago per mettere in luce i migliori talenti del bartending italiano e internazionale. A decretare il vincitore, una giuria d’eccellenza composta da Erik Lorincz, Antonio Della Croce, Danilo Bellucci, Michele Di Carlo. Ai sei barman selezionati (Anna Ardò di Gesto, Milano; Christian Ponziani di D.Park, Grosseto; Gabriele Marocco di Laboratorio Alchemico, Padova; George Stavropoulos, di Madeleine Bar, Atene; Honza Lukas di Cafe Datel, ?eské Bud?jovice; Paul Minea di Park Row, Londra), il compito di realizzare una ricetta cocktail originale utilizzando come base per il drink uno dei liquori della distilleria Rossi d’Asiago, a scelta tra Antica Sambuca, Volare liquori per cocktail, Kranebet Botanic Juniper Liqueur.

“È stata una esperienza favolosa – ha detto alla fine Gabriele Marocco, il vincitore, barman di Laboratorio Alchemico (ex La Gineria,Padova) – e ringrazio la distilleria per aver creduto in me. In particolare, Nicola e Patrizia Dal Toso (imprenditori) e Cinzia Tosato (Marketing Manager) per la perfetta organizzazione. Tra competitor abbiamo legato molto, è stata un’esperienza incredibile dalla quale mi porto via anche tanti insegnamenti”. “I ragazzi si sono dimostrati dei veri professionisti” – ha sottolineato Danilo Bellucci, uno dei giurati – “Di qualità, in questi giorni, ne abbiamo vista parecchia; sia per il livello dei drink, che per l’organizzazione dell’evento che si è rivelata all’altezza delle competition delle multinazionali”.

Una competizione con un format inedito, organizzata dalla storica distilleria Rossi d’Asiago, che ha regalato ai partecipanti un’esperienza unica ad Asiago: tre giorni all’insegna della scoperta del marchio Rossi d’Asiago, alternando momenti di networking a momenti di formazione; dall’escursione ai campi di ginepro alla degustazione sensoriale con l’esperto gustosofo Michele Di Carlo; per concludersi con la fase finale della competition e l’esibizione dei finalisti davanti a una stimata giuria. L’azienda, di proprietà dalla famiglia Dal Toso, conferma una volta di più di essere una realtà dinamica e contemporanea, capace di conciliare armonicamente passato e futuro, tradizione e innovazione.

il barman gabriele marocco vince la cocktail competition akademylab 20/20 by rossi d’asiago.-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabriele Marocco vince la Cocktail competition akademylab 20/20

VicenzaToday è in caricamento