Vicenza, agevolazioni sulle forniture del servizio idrico e rifiuti: come fare

La domanda, che potrà essere redatta con un'unica istanza per entrambe le forniture, può essere presentata fino al 27 ottobre il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12,30, nei centri civici di circoscrizione

Il settore Servizi sociali ed abitativi ha pubblicato gli avvisi con cui è possibile beneficiare dell'aiuto dell'amministrazione comunale sul pagamento della fornitura del servizio idrico (FoNI) e della tassa sui rifiuti (TARI).

Possono presentare domanda i titolari del contratto di fornitura servizio idrico di Acque Vicentine o del contratto TARI in possesso di un'attestazione ISEE rilasciata nel 2015 di importo pari o inferiore a 7.837,28 euro che risiedano nel Comune di Vicenza da almeno 12 mesi continuativi alla data della domanda nell’abitazione oggetto del contratto per cui si chiede l'agevolazione. La domanda, che potrà essere redatta con un'unica istanza per entrambe le forniture, può essere presentata fino al 27 ottobre il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12,30, nei centri civici di circoscrizione (esclusa la n. 1). L'istanza dovrà essere compilata dall’intestatario del contratto della tariffa sui rifiuti o del servizio idrico integrato stipulato con Acque Vicentine, con allegate copia dell'ultima fattura emessa da AIM o da Acque Vicentine intestata al richiedente e riferita all’abitazione occupata, con il numero di codice cliente o il codice contratto, permesso di soggiorno o carta di soggiorno, se necessari; dichiarazione di invalidità (se si intende beneficiare del punteggio relativo). L’agevolazione sarà applicata in detrazione sulla fatturazione del servizio idrico di Acque Vicentine o sulla fatturazione TARI.

Gli avvisi e il modulo di domanda sono pubblicati nel sito web del Comune www.comune.vicenza.it, per la FoNI seguendo il percorso: Cittadino> Casa> Fondo solidarietà per la fornitura del sistema idrico, mentre per la TARI, Cittadino> Adulti> Agevolazioni tari 2015 (tassa rifiuti). Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Relazioni con il pubblico, tel. 0444/221360.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento