Emergenza Coronavirus: tutti i numeri utili e le iniziative a sostegno di chi rimane in casa

Per le persone in difficoltà, per chi non può uscire, ecco una guida con i servizi gratuiti comune per comune

Sono numerose le iniziative di sostegno per gli anziani, le donne, le persone in difficoltà, messe in atto in questo periodo di emergenza coronavirus. Sono stati attivati servizi telefonici di vicinanza e supporto, la consegna di farmaci e alimentari a domicilio. La Caritas è come sempre in prima linea per offrire pasti caldi, spesa e posti letto a chi ne ha bisogno. In tutta la provincia di Vicenza i comuni si sono attivati con iniziati ad hoc per affrontare la quarantena. 

CONSEGNA A DOMICILIO
www.vishopping.it  tutte la informazioni sulle attività che portano la spesa a casa e un elenco di negozi alimentari di Vicenza e provincia, che offrono ai propri clienti la possibilità di ordinare la spesa al telefono, o via mail, e di riceverla direttamente al proprio domicilio, senza passare per il punto vendita. 

SUPPORTO PSICOLOGICO

Ovest Vicentino - E' stato attivato il numero telefonico 342 747 8654 per la cittadinanza. Si tratta di un servizio di supporto psico-educativo TELEFONICO GRATUITO mirato a contrastare l’ansia, l’angoscia e lo stress provocati dal coronavirus e dalle misure restrittive adottate per bloccarne la diffusione. BASTA CHIAMARE IL NUMERO 342 747 8654 inviando un SMS o UN MESSAGGIO WHATSAPP E SUCCESSIVAMENTE UN OPERATORE TI CONTATTERA’.
Caritas - offre percorsi di sostegno psicologico a persone che vivono situazioni di disagio psicologico o esistenziale: singoli, coppie e famiglie. Nonostante le disposizioni legate all’emergenza coronavirus che hanno imposto la sospensione delle attività di front office, il Servizio è tuttora attivo al numero 345-3685234, dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 20, o tramite l’email sostegnopsicologico@caritas.vicenza.it.

Centro antiviolenza di Vicenza e Arzignano

Il Centro antiviolenza di Vicenza e lo sportello di Arzignano rimangono un punto di riferimento via telefono ed email per le situazioni di pericolo e di emergenza. E' aumentata la sofferenza delle donne che vivono in un contesto di maltrattamento domestico, amplificato dalle misure restrittive rese necessarie dall’emergenza virus. Per le donne che si trovano in difficoltà è possibile chiamare e scrivere agli sportelli Antiviolenza.

MENSA E DORMITORIO

Caritas Vicenza - le cucine che producono pasti d’asporto per le 165 persone senza dimora presenti a Vicenza  ed effettuano la distribuzione di “borse alimentari” a Vicenza per 180 famiglie indigenti. In particolare, ci sarebbe bisogno di pasta, legumi, passata pomodoro, latte lunga conservazione, caffè, biscotti, zucchero, pane, dolci, e fresco (frutta, verdura, latticini). Caritas è disponibile a ricevere donazioni di eccedenze, o ad acquistare direttamente dall’azienda.

Durante l’emergenza Covid-19 è attivo il dormitorio di Casa San Martino e la mensa di Casa Santa Lucia che continuano a dare risposte alle persone più fragili, così come i nostri servizi di social housing per singoli o famiglie in difficoltà. Se non avessero un luogo in cui trovare riparo e conforto, queste persone (e tutti i cittadini) sarebbero esposte ancora di più al rischio di contagio.

CONSEGNA GRATUITA A DOMICILIO DEI FARMACI.
Consegna dei farmaci a domicilio. Il numero verde 800 065510 della Croce Rossa Italiana risponde, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, si dovrà comunicare l’indirizzo di ritiro della ricetta e della consegna dei farmaci. Il personale della CRI - in uniforme - provvederà quindi a ritirare la ricetta presso l’indirizzo indicato e a recarsi presso la farmacia più vicina al domicilio dell’utente. Il servizio sarà completamente gratuito per i cittadini, che rimborseranno gli operatori solo per il costo dei farmaci e potranno richiedere anche lo scontrino fiscale “parlante” da utilizzare per le detrazioni, fornendo agli operatori la tessera sanitaria o il codice fiscale.

VICENZA

E' attivo il numero 0444221020 per cittadini anziani e in temporaneo stato di disagio Per richiedere pasti a domicilio, assistenza domiciliare con operatori, trasporti per accompagnamento indispensabile ambulatoriale. I servizi e attività al momento previsti sono la consegna di pasti a domicilio e l'assistenza domiciliare con operatori socio-sanitari (a carico, totale o parziale, del richiedente in base a quanto previsto dal regolamento delle prestazioni e dei servizi sociali); il trasporto gratuito per l'accompagnamento ambulatoriale, se indispensabile; la spesa a domicilio (a carico del richiedente sia il costo della spesa che l'eventuale addebito per il servizio di consegna, se richiesto dal supermercato); il ritiro gratuito delle prescrizioni dal medico di base; il supporto gratuito per pagamenti in posta (ad. es bollette, affitti ecc) (il servizio e’ gratuito, escluso naturalmente quanto dovuto per il pagamento e le spese postali previste); la messa a disposizione dell'elenco artigiani certificati a cura di Confartigianato (con la prestazione dell’artigiano a carico del richiedente); il sostegno alla solitudine. 

Spesa prepagata -  Le borse della spesa, preparate con le eccedenze alimentari recuperate in negozi e supermercati grazie all’impegno dei volontari, verranno consegnate alle famiglie in stato di necessità del territorio del Comune di Vicenza. In accordo con i servizi sociali del Comune.

MARANO

E'  stato attivato il servizio telefonico di vicinanza e supporto per anziani con più di 65 anni, privi di rete familiare o disabili. Il servizio, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00 al numero 0445.598820 sia in entrata che in uscita, ha finora raggiunto 400 anziani.
Oltre a far sentire una voce amica di conforto e ascolto, infatti, il servizio dà le informazioni generali sul Covid-19 e può attivare dei servizi essenziali a domicilio qualora fosse necessario, come la consegna dei pasti e della spesa, il trasporto per eventuali visite mediche o l'attivazione di servizi sanitari tramite l’infermiere professionale. Inoltre, una psicologa professionista si è offerta come volontaria per garantire un servizio aggiuntivo di supporto psicologico telefonico agli anziani che ne sentissero il bisogno.
Inoltre, per richiedere i farmaci che si usano abitualmente, si può contattare l'infermiere del proprio medico - al numero 0445.598847 (infermiere Denis, per la medicina di gruppo “Arte medica”) o al numero 351.6372761 (infermiera Sofia, per la medicina di gruppo “Age quod agis”) -, dalle 10.30 alle 12.30, dal lunedì al venerdì. Le ricette cartacee saranno recapitate direttamente nella farmacia di fiducia a Marano.

MONTECCHIO MAGGIORE

Supporto psicologico - Per far fronte anche alle ricadute psicologiche che, per via dell’isolamento forzato dovuto all’emergenza coronavirus l’Amministrazione comunale di Montecchio Maggiore ha attivato un nuovo servizio di consulenza telefonica. Da oggi tre psicologi, su base volontaria e quindi senza compenso, sono a disposizione di chiunque voglia interloquire con loro per avere un aiuto e un sostegno. Basta contattare in orario diurno la Protezione Civile di Montecchio Maggiore al numero 0444
694722: sarà la Protezione Civile a fornire riferimenti e orari di disponibilità dei professionisti volontari.

Consegna a domicilio - Sono a disposizione dei volontari per consegnare a domicilio farmaci agli anziani che non hanno una rete famigliare in grado di sostenerli e alle persone con gravi patologie o con problemi di deambulazione che non possono autonomamente provvedere al loro acquisto, mentre per quel che riguarda la consegna a domicilio dei beni alimentari, le richieste di aiuto per le categorie sopracitate possono essere fatte al numero della Protezione Civile 0444 694722.

MONTEBELLO
Il Comune di Montebello Vicentino, in questa fase difficile legata all’emergenza coronavirus, comunica due iniziative a sostegno delle fasce più deboli della popolazione: la consegna di farmaci e di beni alimentari a domicilio.
Nel primo caso si tratta di un’iniziativa di Federfarma e Croce Rossa Italiana. Riguarda le persone che abbiano almeno uno dei seguenti requisiti: oltre 65 anni, soggetti con sintomatologia da infezione respiratorie e febbre, persone non autosufficienti, sottoposte alla misura di
quarantena. Il servizio può essere richiesto esclusivamente al numero verde 800 065510, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
La seconda iniziativa, che è rivolta alle stesse categorie di persone, è frutto della collaborazione dei commercianti del paese che si sono resi disponibili a svolgere questo servizio a domicilio. Si tratta di:
 Alimentari Sartori Renato & C. - 0444.649078
 Crai - 800 550088
 Canizzo Rocco Antonio - 320 3020357
 Panificio Bernardi - 0444 649636
 Panificio Verlato - 0444 649273
 Panificio Pane e Delizie - 371 1713405
 Centro Carni Vicentin – 0444 441350

MAROSTICA

Spesa e farmaci a domicilio a Marostica, Pianezze e Colceresa. Nei tre comuni sarà garantito un servizio dispesa settimanale di alimenti a lunga conservazione e un acquisto di farmaci e medicinali, rivolto esclusivamente a persone ultra settantenni o disabili che non hanno famigliari o vicini in grado di assolvere a tali necessità. Inoltre nell’utente non devono esserci situazioni a rischio di contagio.

ALTO VICENTINO

Anziani in azione progetto che coinvolge il territorio dell’alto Vicentino. Il portale di Anziani in azione vuole essere una rete che valorizza tutte le opportunità del territorio dell’Alto Vicentino: pubblico e privato in un'unica filiera per dare continuità alla presa in carico delle famiglie in particolare a quelle che vivono situazioni di fragilità. Nel portale è possibile trovare contatti telefonici dei servizi sociali del proprio comune, contatti di servizi specialistici, opportunità di aiuto per la gestione dell’anziano fragile, ma non solo, per tutta la famiglia.  Registrarsi al portale è semplicissimo e soprattutto gratuito. www.azianiinazione.it

BOCCIODROMO

Il Centro Sociale Bocciodromo mette a disposizione i propri volontari per le operazioni correlate all’emergenza Coronavirus offrendo le proprie competenze per eventuali operazioni di allestimento di Ospedali da Campo o strutture destinate all’accoglienza sanitaria o alla preparazione di strutture da adibire allo scopo.
Dall’inizio dell’emergenza stiamo fornendo i seguenti servizi:
- servizio di distribuzione spesa a domicilio
- servizio di distribuzione del materiale didattico in forma cartacea per chi non ha connessione internet a casa
- servizio di ripetizioni gratuite via Skype
Stiamo inoltre continuando con il servizio di distribuzione pasti, beni di prima necessità e presidi medico-chirurgici per il contenimento dell’infezione da Coronavirus a persone senza fissa dimora in collaborazione con le Unità di strada e i servizi sociali del comune. 

Notizie dal comune - Comune di Quinto Vicentino

Notizie dal comune - Comune di Noventa Vicentina

coronavirus - Comune di Villaverla

emergenza coronavirus - Comune di Recoaro Terme

emergenza coronavirus - Comune di Bolzano Vicentino

Comune di Isola Vicentina - Home - (MyP)

Coronavirus - (MyP) - Comune di Malo

Comune di Altavilla Vicentina

Per ogni neccessità chiamate il vostro comune di residenza.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento